La Lamborghini Aventador è ormai prossima alla pensione e con lei l'indimenticabile V12 aspirato. Un modello iconico celebrato dalla versione speciale Ultimae, un omaggio all'epopea dell'ammiraglia del Toro.

Dopo di lei ci sarà ancora spazio per il V12, questa volta però elettrificato, a replicare in parte quanto visto sotto le forme della Lamborghini Sian: partcolari supercondensatori affiancati da una versione ibrida plug-in. Modelli in arrivo nel 2023 che proprio alla Sian potrebbero ispirarsi nello stile. O anche no.

A negare una parentela di linee ci ha pensato mesi fa lo stesso Mitja Borkert, colui che le Lamborghini le disegna, e a ribadire che la Sian non sarà fonte di ispirazione dell'erede della Aventador ci pensa ora il CEO di Lamborghini Stefan Winkelmann, intervistato dai colleghi di Autocar.

Taglia i legami col passato

Anche in questo caso la storia sembra ripetersi. La presentazione dell’Ultimae, l’ultima declinazione dell’Aventador e l’ultima Lamborghini con motore V12 non elettrificato, pare aver rappresentato una finestra sul futuro della Casa del Toro. Ancora una volta, però, la risposta è negativa. Queste le dichiarazioni di Winkelmann:

Il design della Ultimae deriva strettamente dall’Aventador. Il prossimo modello sarà completamente diverso, un po’ come fu il passaggio dalla Murcielago all’Aventador stessa

Le forme della nuova Lamborghini, quindi, rimangono avvolte nel mistero, ma se non altro sappiamo che non dobbiamo fare riferimento ai modelli attualmente nella gamma.

Lamborghini SIAN - Prova su strada
Lamborghini Sian

E poi l'elettrico

La nuova Lamborghini Aventador (il nome cambierà sicuramente) farà da ponte per arrivare poi alla prima Lamborghini elettrica, in arrivo entro la fine del decennio e destinata a cambiare ogni cosa in quel di Sant'Agata Bolognese, dalle prestazioni al design.

Se infatti la nuova ammiraglia col V12 dovrà rispettare i vincoli di un'architettura sviluppata intorno a un motore endotermico, la supercar elettrica sarà libera di esplorare nuove soluzioni di design. Ma questa è un'altra storia.

Fotogallery: Lamborghini Aventador LP 780-4 Ultimae