L’erede della Bugatti Veyron, la Chiron, ha fatto il suo debutto al Salone di Ginevra del 2016. Le consegne sono iniziate a partire da marzo 2017 e proseguite nel corso di questi anni con il raggiungimento, nel maggio 2018 e nel marzo 2021, rispettivamente del centesimo e del trecentesimo esemplare prodotto.

All’azienda mancano solamente 40 Chiron da costruire prima del traguardo delle 500 unità previste e, secondo quanto riferito da Bugatti, la domanda per l'hypercar è aumentata nel terzo trimestre del 2021, soprattutto grazie alle vendite in Cina raddoppiate rispetto all'anno precedente.

Solo 40 unità da produrre

Le uniche versioni della Chiron ancora ordinabili sono la Pur Sport e la Super Sport. La prima garantisce una migliore maneggevolezza grazie a una riduzione di peso nell'ordine dei 50 kg e all’utilizzo di sospensioni più rigide, mentre la seconda aumenta la potenza di 100 CV rispetto alla Chiron standard portando il totale a quota 1.600 CV.

Bugatti Chiron

Ricordiamo che all’inizio del 2021 Bugatti è stata acquisita dal produttore di hypercar elettriche Rimac, e al contempo Porsche è rimasta come azionista di minoranza. Questo accordo apre scenari interessanti per il futuro del marchio che con ogni probabilità abbandonerà la produzione di auto a combustione termica.

Futuro elettrico?

Dalle ultime indiscrezioni pare che il primo progetto realizzato dal nuovo assetto societario potrebbe essere presentato in anteprima nel 2024 con un prezzo superiore al milione di euro, ma ai clienti Bugatti potrebbe essere svelato in anticipo rispetto al debutto.

Bugatti Chiron
Rimac Nevera

A giudicare dalle prestazioni della Rimac Nevera ci si aspetta molto dalla prossima hypercar del marchio fondato da Ettore Bugatti. La supersportiva elettrica del costruttore croato, prodotta in soli 150 esemplari, sviluppa una potenza di 1.914 CV e una coppia di 2.360 Nm.

Numeri incredibili che le consentono un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 1,97 secondi e di toccare la velocità massima di 412 km/h, mentre la batteria da 120 kWh permette all'auto di avere un'autonomia 550 km, secondo il ciclo WLTP. È in vendita a un prezzo base di 2 milioni di euro.

Fotogallery: Foto - Bugatti produrrà altre 40 Chiron