Nel variegato panorama italiano delle giovani aziende che producono auto sportive e supercar incontriamo oggi un'altra realtà unica nel suo genere. Parliamo di Kimera Automobili, la società piemontese nata nel 2008 come Kimera Motorsport e convertita nel 2013 in una engineering factory di restauro e ricostruzione di auto d’epoca.

Il fondatore Luca Betti, per anni affermato pilota di rally, ha deciso poi nel 2019 di avviare un ambizioso progetto di restomod chiamato Kimera Automobili EVO37 e definita "Autentica Evoluzione" della Lancia Rally 037. L'operazione va però ben oltre il restomod puro, visto che l'ultima auto a trazione posteriore capace di vincere un campionato del mondo Rally (nel 1983) è stata riprogettata seguendo il progetto originale per ottenere una versione moderna della storica coupé italiana.

Kimera Automobili EVO37
Kimera Automobili EVO37
Anno di fondazione 2008
Fondatore Luca Betti
Sede / Produzione Cuneo / Torino
Numero dipendenti N.D.
Fatturato dell'ultimo bilancio N.D.

La supercar

Per garantire l'autenticità nella genetica costruttiva e progettuale della Kimera Automobili EVO37 la Kimera Automobili si è avvalsa di collaboratori molto speciali, tra cui i creatori della Lancia Rally 037 originale. Ecco allora l'Ing. Claudio Lombardi che ha ideato la completa re-ingegnerizzazione del motore, in stretta collaborazione con lo staff di Kimera Automobili e Italtecnica.

Altrettanto importante è stato il contributo dell'Ing. Sergio Limone per l'impostazione del nuovo telaio, Franco “Inox” Innocenti per il lavoro e la metodica d'officina e dell'Ing. Vittorio Roberti per l'approvazione di processo produttivo e materiali.

Kimera Automobili EVO37

Il risultato è una coupé che utilizza come base la parte centrale della Lancia Beta Montecarlo, così come la Lancia Rally 037, cui sono ancorati due telai tubolari. La messa a punto della EVO37 la sua dinamica sono state poi definite da Bonetto CV che ha permesso la realizzazione di una struttura tubolare portante telaio/roll-bar portante su se stessa, come la Delta S4.

Kimera Automobili EVO37

Lo stile della Kimera Automobili EVO37 è stato definito come concept iniziale dallo stesso Ceo e fondatore Luca Betti e sviluppata poi dallo staff interno all'azienda. Come si nota facilmente anche dalle foto che ritraggono la vettura ispiratrice e la nuova coupé marchiata Kimera, le linee sono state reinterpretate in chiave moderna, compresa la struttura a "cofango" completamente apribile della carrozzeria anteriore e posteriore.

Kimera Automobili EVO37
Kimera Automobili EVO37
Kimera Automobili EVO37

Gli sbalzi sono stati ridotti e sono inseriti anche numerosi richiami alla Lancia Delta, compresi i cerchi in lega. Il telaio tubolare poggia su una Lancia Beta Montecarlo donatrice e il motore di base è un'evoluzione dello stesso quattro cilindri 2,1 litri con compressore volumetrico e turbocompressore che equipaggiava l'ultima 037 Gruppo B.

La rivisitazione moderna prevede però una gestione elettronica di motore e sovralimentazioni (Volumex compreso), fino ad arrivare a una potenza massima di 505 CV e un rapporto peso/potenza di 2 kg/CV. Questo lascia intuire un peso a vuoto, non ancora ufficializzato, vicino ai 1.000 kg.

Scheda Tecnica Kimera Automobili EVO37
Misure (Lung. x Larg. x Alt. x Passo) 4,05 x 1,90 x 1,20 x 2,52 m
Peso N.D.
Telaio / Carrozzeria Cellula centrale in acciaio e struttura tubolare in cromomobildeno / Fibra di carbonio "pettinata"
Motore 2.1 quattro cilindri turbocompressore + compressore volumetrico (505 CV - 550 Nm) in posizione centrale
Trazione Posteriore
Cambio Manuale 6 marce
Pneumatici 245/35 R18 ant. e 295/30 R19 post.
Accelerazione 0-100 km/h N.D.
Velocità massima N.D.
Anno di lancio 2019
Numero di esemplari 37
Prezzo indicativo 480.000 euro + auto donatrice

La produzione in serie limitata e numerata della Kimera Automobili EVO37 è prevista in 37 esemplari, tutti proposti a un prezzo base di 480.000 euro (tasse escluse) a cui va aggiunta la "donor car" di base.

Kimera Automobili EVO37
Kimera Automobili EVO37

Kimera Automobili, le origini e il fondatore

A creare Kimera Motorsport prima e Kimera Automobili poi è stato Luca Betti, pilota professionista di rally e imprenditore che opera dalla sede di Cuneo e produce le sue auto a Torino. Questo suo background agonistico che l'ha portato anche ad essere vice campione europeo di rally nel 2011 è alla base della scelta di far rinascere la mitica Lancia Rally 037.

Kimera Automobili, le auto, il fondatore, l'azienda
Luca Betti, il fondatore

Lo stesso Betti descrive così la sua prima creatura come costruttore:

"La Kimera EVO37 trae le proprie origini dal passato per far rinascere un’icona dell’automobilismo mondiale, portandola al massimo sviluppo prestazionale possibile, come se la vettura dell’epoca fosse stata concepita oggi, con la conoscenza e le tecnologie dei nostri giorni.

Il progetto è stato concepito nel profondo rispetto per il passato, coinvolgendo da subito il gruppo di lavoro che all’epoca diede vita alle vetture che hanno ispirato la EVO37."

Luca Betti con l'ing. Claudio Lombardi
Luca Betti con l'ing. Claudio Lombardi
Kimera Automobili EVO37
Le origini Lancia della Kimera Automobili EVO37
Kimera Automobili, il logo
Kimera Automobili, il logo
Denominazione ufficiale Kimera Automobili S.r.l.
Sede Via Basse di Chiusano, 8 - 12100 Cuneo - Italia
Sito Web ufficiale https://kimera-automobili.com/it/

Spirito innovativo da startup

A finanziare la Kimera Automobili ci pensa sempre Luca Betti, il 43enne imprenditore cuneese che ha accumulato una grande esperienza nel restauro e costruzione Lancia 037 e Delta S4, sia stradali che gruppo B. La sua attività l'ha portato ad acquisire e immagazzinare la proprietà intellettuale di tutte le componenti tecniche principali (dime telaio, disegni tecnici, scansioni e progetti cad, file di produzione e stampa, matematiche per le lavorazioni) che sono state le basi di partenza per evolvere il progetto della Lancia 037 del 1982 in EVO37 del 2021.

Per il progetto EVO37, oltre al team di Kimera Automobili, è stata messa in campo una vera e propria task force di aziende, artigiani e professionisti che rappresentano l'eccellenza dell'auto in Italia.

Tra i partner tecnici che hanno dato vito alla supercar figlia della regina dei rally ci sono Maps, LAM Stile, Bellasi, CiElle Tronics, Sparco, Pakelo, Andreani - Ohlins, Brembo e Pirelli.

Finanziatori Luca Betti
Partner tecnici Italtecnica, Bonetto CV, Maps, LAM Stile, Bellasi, CiElle Tronics, Sparco, Goodwool, Pakelo, Andreani - Ohlins, Brembo e Pirelli
Elettrificazione A breve la motorizzazione mild hybrid
Designer Luca Betti (concept iniziale), sviluppato dallo staff interno


Nel campo delle nuove tecnologie si segnala l'utilizzo di 3D scanning, reverse engineering, CAD, CAE, prototipazione rapida, fresatura in CNC, sinterizzazione ed elettronica.

Kimera Automobili, le auto, il fondatore, l'azienda
Kimera Automobili, la sede di Cuneo

Mercati, distribuzione e piani futuri

Kimera Automobili propone la sua EVO37 in tutti i mercati del mondo con distribuzione diretta delle vetture che costano 480.000 euro l'una, escluse tasse e personalizzazioni. A oggi è prevista una serie numerata di 37 esemplari.

Kimera Automobili EVO37

Guardando al futuro, la stessa Kimera Automobili ci ricorda che, una volta terminato il programma di consegna della EVO37, è già prevista la produzione di altri modelli in serie limitata e a breve termine anche la possibilità di elettrificare le sue vetture con un sistema mild hybrid.

Fotogallery: Kimera Automobili, le auto, il fondatore, l'azienda