La gamma di Audi elettriche si allargherà presto con l’arrivo della Q6 e-tron. I test del SUV a batteria stanno proseguendo in Svezia e uno dei prototipi è stato “beccato” in piena fase di collaudo. Il nuovo avvistamento consente di scoprire qualche dettaglio in più dell’Audi, la quale dovrebbe mostrarsi in veste definitiva nel corso del 2022.

È quasi pronta

Come mostrano le nuove foto spia, l’intera carrozzeria della Q6 e-tron è avvolta dalle mimetizzazioni, ma le forme sono quelle che vedremo nel modello definitivo. Solo i fari anteriori e posteriori sono provvisori, così come la barra LED supplementare installata sopra la targa per muoversi con maggior sicurezza durante le tante ore al buio del Nord Europa.

Audi Q6 e-tron, le nuove foto spia in Svezia
Audi Q6 e-tron, le nuove foto spia in Svezia
Audi Q6 e-tron, le nuove foto spia in Svezia

Recentemente, Audi ha presentato la Q5 e-tron, un modello destinato esclusivamente al mercato cinese. Lo stile della Q6, però, dovrebbe staccarsi nettamente dalla Q5 e-tron e avvicinarsi di più alla più grande e-tron o alla più piccola Q4 e-tron. Le proporzioni, invece, dovrebbero essere simili a quelle della Q5 con motore termico. Parliamo, quindi, di circa 4,7 metri di lunghezza, 1,89 m di larghezza e 1,66 m di altezza.

Pronta un’RS da 600 CV?

L’Audi Q6 e-tron sarà uno dei primi modelli del Gruppo Volkswagen ad essere costruito sulla piattaforma PPE che, secondo la Casa, consentirà di ottenere uno spazio interno paragonabile a quello della più grande Q7.

Per quanto riguarda il powertrain, ci aspettiamo versioni a motore singolo e doppio. Il top di gamma potrebbe essere rappresentato da una variante RS con potenza di circa 600 CV e 830 Nm di coppia, anche se Audi non ha ancora confermato questi rumors.

I primi esemplari della Q6 e-tron usciranno dall’impianto di Ingolstadt nella seconda metà del 2022 e potrebbero raggiungere le concessionarie italiane nei primi mesi del 2023.

Fotogallery: Foto - Audi Q6 e-tron, le nuove foto spia in Svezia