La grande richiesta di SUV, crossover e pick-up a livello globale ha spinto Nokian Tyres a sviluppare un nuovo pneumatico all-terrain e all-season in grado di aumentare il livello di performance, resistenza e sicurezza. Si chiama Outpost AT, va a sostituire il precedente Rotiiva AT e punta a soddisfare le più svariate esigenze dei clienti. 

Disponibile in ben 45 versioni con una gamma di misure che varia dai 15 ai 22 pollici, il nuovo Outpost AT è pensato per essere offerto su tutti i mercati e dispone di una serie di soluzioni tecniche come la tecnologia Aramid Shield e un preciso disegno del battistrada che consentono agli automobilisti di viaggiare in piena sicurezza su ogni tipo di superficie indipendentemente dalle condizioni atmosferiche.

Massima trazione  

Uno degli obiettivi principali che hanno guidato lo sviluppo del nuovo pneumatico Outpost AT è la volontà del costruttore finlandese di offrire una soluzione in grado di superare qualsiasi tipo di terreno, dall'asfalto al fango, passando per la neve e le strade sterrate, con la massima trazione, aderenza e maneggevolezza in tutte le condizioni di guida. 

Nokian Tyres Outpost AT

Per garantire queste performance il nuovo Outpost AT è dotato nella parte superiore dei fianchi di speciali tasselli che garantiscono una presa extra quando il veicolo affonda in superfici morbide.

A questi si aggiungono le incisioni sulla spalla e i Canyon Cuts. Si tratta di particolari scanalature che si formano nell’incrocio tra il battistrada e la spalla del pneumatico che consentono agli automobilisti di avere più aderenza quando si incontrano superfici imprevedibili come il fango e la neve. 

Ancora più resistenti

Destinato alle applicazioni su SUV e pick-up, con quest'ultimi che vengono utilizzati anche come mezzi di lavoro e necessitano di pneumatici resistenti in grado di sopportare elevate capacità di carico in ogni tipo di terreno, il nuovo Outpost AT è equipaggiato non solo nella zona dei fianchi ma anche sotto tutto il battistrada con la tecnologia Aramid Shield

Nokian Tyres Outpost AT

Le fibre aramidiche hanno il compito di rendere lo pneumatico più resistente e di proteggerlo da possibili forature. A proposito di forature, il fondo delle profonde scanalature del battistrada è dotato di Gravel guards, delle particolari protezioni che rafforzano la resistenza del pneumatico sui terreni ghiaiosi e rocciosi.

Minor resistenza al rotolamento

Tra gli obiettivi del costruttore finlandese c'è anche quello di fornire un pneumatico in grado di offrire un minor consumo, una riduzione della resistenza al rotolamento e un aumento generale della percorrenza. Proprio per questo motivo i tecnici hanno lavorato sulla ricerca e lo sviluppo di una mescola di gomma durevole e sostenibile.

Nokian Tyres Outpost AT

L'Outpost AT presenta una scanalatura del battistrada più profonda di 1,5 mm rispetto a quella del precedente Rotiiva AT oltre ai brevettati Driving Safety Indicator che consentono all'automobilista di sapere esattamente a che punto è il consumo del pneumatico e la sua durata rimanente. 

Fotogallery: Nokian Tyres Outpost AT