Forse mai nella storia dell'auto c'era stata così tanto hype per un monovolume, tipologia di carrozzeria che ha vissuto il proprio periodo di gloria tra gli anni '80 e '90 per poi finire ai margini del mercato, lasciando spazio - come tante altre - allo strapotere dei SUV. Eppure a guardare in giro la Volkswagen ID.Buzz, erede elettrico del mitico Bulli, sembra essere una delle novità più attese del 2022.

Sarà per il suo effetto nostalgia o perché la libertà concessa da una piattaforma dedicata alle auto elettriche (la MEB del Gruppo VW) inizia a dare i suoi frutti, con un modello che - per una volta tanto - ha forme davvero diverse. Ma se dell'esterno conosciamo (quasi) tutto, gli interni dell'ID.Buzz erano un mistero. Fino a oggi, con la pubblicazione delle prime immagini ufficiali del Bulli del XXI secolo.

Tanta luce

Com'era facile immaginare dalle ampie vetrature che sbucano dai camuffamenti il Volkswagen ID.Buzz avrà un abitacolo estremamente luminoso, per aumentare ulteriormente la sensazione di spazio generale. Spazio in abbondanza a quanto pare, col pavimento perfettamente piatto e - nel caso dell'esemplare protagonista delle foto - 5 posti con un classico divanetto (scorrevole) posteriore.

Volkswagen ID.buzz (2022) Interno teaser
Volkswagen ID.buzz (2022) Interno teaser

Un arredamento molto classico col logo ID impresso sugli schienali dei sedili posteriori, la silhouette stampata sulle plastiche della plancia e uno smile nascosto dietro le maniglie delle portiere anteriori. Piccoli dettagli a caratterizzare un ambiente personalizzabile nelle finiture e nell'illuminazione, con luci LED configurabili in 30 differenti tinte.

Numerose saranno anche le scelte per i materiali dei rivestimenti, dai quali è esclusa la pelle, tra i quali figurano il Seaqual (composto al 90% da PET riciclato e 10% di plastica recuperata in mare), tessuti ecologici e poliuretano.

Spazio minimal

A quanto pare quindi la Volkswagen ID.Buzz manterrà un arredamento semplice e, anche se non si vede, una plancia in linea con quella delle sorelle della gamma ID di Volkswagen. Un indizio è dato dall'immagine che mostra i 5 sedili: a destra infatti si può vedere una piccola parte del monitor dell'infotainment, apparentemente identico a quello della ID.3, sistemato a sbalzo e leggermente rivolto verso il conducente.

Volkswagen ID.buzz (2022) Interno teaser

Per sapere se sarà effettivamente così bisognerà attendere ancora poco: il 9 marzo infatti l'erede emissioni zero del Bulli -tra le novità Volkswagen attese per il 2022 - verrà finalmente svelato, 5 anni dopo il suo debutto in veste di concept.

Fotogallery: Foto - Gli interni della Volkswagen ID.Buzz