I test sul restyling dell’Audi e-tron Sportback continuano senza sosta. A farlo sapere è la Casa stessa che ha rilasciato un primo aggiornamento sui collaudi e un set di foto ufficiali che mostrano i prototipi ancora camuffati per coprire tutte le novità estetiche.

Le prove stanno proseguendo nel Nord della Svezia dove vengono messi al limite la batteria, i sistemi di sicurezza e la gestione della potenza.

Ritocchi di metà carriera

L’evoluzione della e-tron Sportback (lanciata nel 2019) si concentrerà in pochi dettagli estetici nel frontale e nel posteriore. Le mimetizzazioni che coprono la parte anteriore sembrano nascondere un nuovo disegno della calandra Singleframe e un nuovo look del paraurti. Stesso discorso per la coda che dovrebbe ricevere un aggiornamento nello stile e nella grafica delle luci LED.

Audi e-tron Sportback restyling, i teaser ufficiali
Audi e-tron Sportback restyling, i teaser ufficiali
Audi e-tron Sportback restyling, i teaser ufficiali

Stranamente, il prototipo è equipaggiato con specchietti retrovisori classici, invece delle telecamere montate sul modello attuale. È possibile che si tratti di una soluzione provvisoria e che il modello definitivo confermi l’assenza degli specchietti normali. Insieme a queste modifiche, ci aspettiamo nuovi stili dei cerchi in lega, nuove tinte per la carrozzeria e un catalogo rinnovato per i rivestimenti degli interni.

Cresce l’autonomia, rimane la trazione integrale

Negli scorsi mesi, i rumors parlavano di corposi aggiornamenti per il pacco batterie. Per il momento, Audi non ha diffuso informazioni ufficiali, ma si pensa che il restyling della e-tron Sportback sarà più efficiente incrementando l’autonomia da circa 440 ad oltre 600 km.

Audi e-tron Sportback restyling, i teaser ufficiali

Lo stesso powertrain rinnovato e buona parte delle novità estetiche riguarderanno anche l’e-tron con carrozzeria tradizionale. Entrambi i modelli saranno disponibili anche con la trazione integrale elettrica quattro che può contare su un trasferimento della coppia praticamente istantaneo (30 millisecondi) tra asse anteriore e posteriore in base alle condizioni di guida.

Non mancherà anche il torque vectoring elettrico che ripartisce la coppia tra le ruote posteriori in pochissimi millisecondi.

La presentazione definitiva dovrebbe avvenire nei prossimi mesi, mentre i primi esemplari potrebbero arrivare in concessionaria entro il 2022.

Fotogallery: Foto - Audi e-tron Sportback restyling, i teaser ufficiali