Ecco la prova completa della prima Audi elettrica, con 300 km di autonomia vera

L’Audi e-tron è una delle nuove auto elettriche attese per il 2019, anno in cui questo mercato inizia ad animarsi con l’arrivo di sempre più modelli, con marchi diversi. La nostra prova del #PerchéComprarla, quindi, può risolvere una serie di dubbi legati al fatto che un numero crescente di persone sta iniziando a farsi domande su questa nuova tipologia di prodotto.

Una guida all’acquisto, insomma, per capire anche grazie alla nostra video-recensione se un’auto elettrica possa davvero soddisfare le proprie esigenze, che si tratti di spostamenti quotidiani o di viaggi più lunghi. In ogni caso, un’occasione per informarsi su una tipologia inedita di macchine, di cui si sente parlare sempre più spesso ma di cui si sa ancora poco.

Pregi e difetti

Un po’ SUV, un po’ station wagon rialzata, la e-tron è a tutti gli effetti un crossover con delle belle proporzioni in rapporto alle dimensioni esterne, non certo compatte. E anche all’interno l’impostazione è molto piacevole, senza stravolgere l’impostazione delle Audi più recenti diesel o benzina.

Audi e-tron, la prova su strada

La zona della console centrale, però, sfrutta il design dedicato della leva del cambio per ricavare un bel po’ di spazio per i piccoli oggetti. Cosa che non si può dire del bagagliaio, grande sulla carta ma non molto sfruttabile in realtà perché gran parte del vano è ricavato sotto il pavimento, dove le forme sono irregolari.

Audi e-tron, la prova su strada

Le sospensioni pneumatiche assorbono alla grande anche le irregolarità peggiori e riescono al tempo stesso a dare un assetto equilibrato a una macchina che non pesa di certo poco, superando tranquillamente i 2.500 kg in normali condizioni di marcia. Aggiungete uno sterzo decisamente convincente come risposta e prestazioni entusiasmanti dei motori elettrici in accelerazione e ripresa, aiutati dalla trazione elettrica. Per il resto, non dovete far altro che approfondire guardando il video!

Audi e-tron, la prova su strada

Quanto costa

Il listino parte da poco meno di 84.000 euro per il primo livello di allestimento, salendo fino ad almeno 88.500 euro per il più ricco Business. Prezzi che, mettendo mano alla lista degli optional, non faticano ad arrivare vicino ai 100.000 euro, chiamando quindi in causa rivali come la Jaguar I-Pace, premiata di recente con il riconoscimento di Auto dell’Anno 2019; la Mercedes EQC, concorrente diretta della e-tron; la Tesla Model X, modello di riferimento quando si parla di SUV elettrici.

Audi e-tron, la prova su strada

Fotogallery: Audi e-tron, la prova su strada