Dopo mesi di foto spia e teaser, è tempo di scoprire la Toyota GR Corolla. La compatta sportiva della Casa giapponese ha debuttato negli Stati Uniti e dall'estate sarà disponibile anche in Giappone, ma per un suo arrivo in Europa non c'è alcuna conferma ufficiale.

La versione più estrema e potente della cinque porte nipponica è spinta dallo stesso motore 1.6 turbo tre cilindri a benzina della GR Yaris, potenziato però fino a 304 CV e 370 Nm. Dalla sorellina a tre porte il reparto Gazoo Racing ha preso anche il sistema di trazione integrale GR-Four per garantire il massimo di controllo e motricità nella guida al limite.

Look da corsa

Le forme esterne della prima Toyota GR Corolla ricalcano quelle delle altre Corolla hatchback a cinque porte, ma con una carreggiata più larga di 6 cm all'avantreno e 8,5 cm al retrotreno che porta i passaruota a "gonfiarsi" di 2 cm davanti e 3 cm dietro.

Toyota GR Corolla

Questo look da corsa è completato da una serie di dettagli sportivi come il nuovo paraurti anteriore con prese d'aria e griglia specifica, il tetto in fibra di carbonio stampato, gli sfoghi d'aria sul cofano motore e sui passaruota anteriori, le bandelle sotto porta, lo spoiler sul lunotto e l'estrattore in coda che ospita lo speciale impianto di scarico con tre terminali. Negli Usa alcuni di questi elementi specifici sono riservati alla versione più estrema denominata Circuit Edition.

Toyota GR Corolla

I cerchi in lega in nero opaco calzano pneumatici Michelin Pilot Sport 4 della misura 235/40 R18.

Torna la leva del freno a mano

Dentro la Toyota GR Corolla si nota la presenza di una leva del cambio a corsa corsa per la trasmissione manuale a 6 marce e del classico freno a mano con leva meccanica al posto del pulsante elettrico. Gli interni possono essere rifiniti in pelle scamosciata Brin Naub e similpelle nera con cuciture rosse. I sedili sportivi hanno la scritta GR sui poggiatesta e il quadro strumenti ospita un inedito schermo digitale da 12,3" firmato GR che mostra in tempo reale il funzionamento delle quattro ruote motrici, la pressione del turbo, la marcia inserita e tachimetro.

Toyota GR Corolla

Non manca poi sulla versione top di gamma il climatizzatore automatico, i quattro vetri elettrici, i sedili e il volante riscaldati, la pedaliera in alluminio, il pulsante di avviamento GR e la firma "Morizo" sulla leva del cambio per testimoniare l'approvazione del ceo e pilota Akio Toyoda, detto appunto "Morizo".

304 CV e 370 Nm per il 1.6 turbo a tre cilindri

A livello meccanico la Toyota GR Corolla ha una scocca irrigidita nelle speciali linee di produzione della GR Factory di Motomachi, storica culla della Supra A80, della Lexus LFA e delle nuove GR. Una barra di rinforzo è stata aggiunta tra i passaruota posteriori, al tunnel centrale e nel pavimento della Corolla, con il tetto in carbonio modellato che aggiunge rigidità al tutto.

Toyota GR Corolla

Il motore 1.6 turbo a tre cilindri è una versione evoluta di quello della GR Yaris (codice G16E-GTS), modificato anche con uno speciale impianto di scarico triplo con terminali in acciaio inox spazzolato che riduce la pressione di uscita per i gas e il rumore. Con intercooler, raffreddamento dei pistoni a getto d'olio multiplo e valvole di scarico di diametro maggiorato, questo motore da 1.618 cc è in grado di sviluppare 304 CV a 6.500 giri/min e una coppia massima di 370 Nm tra 3.000 e 5.550 giri/min.

Cambio manuale e trazione integrale regolabile a piacere

Il cambio della Toyota GR Corolla è un 6 marce manuale iMT e collegato alla trazione integrale GR-Four realizzato con il Toyota Gazoo Racing World Rally Team. Questa può funzionare in modi diversi a seconda della regolazione scelta dal guidatore.

Toyota GR Corolla

Per l'utilizzo quotidiano è prevista la modalità di ripartizione della coppia motrice nel rapporto 60:40 tra ruote anteriori e posteriori, mentre per un uso più sportivo si può optare per la configurazione 30:70 dedicata al divertimento su strade tortuose o in pista. La massima stabilità è ottenuta in modalità 50:50.

Sulla versione Circuit Edition o come opzione per la versione d'accesso della GR Corolla c'è anche un doppio differenziale autobloccante Torsen, davanti e dietro che garantisce il massimo della prestazioni in curva.

Fotogallery: Toyota GR Corolla