L’Austria entra del ristretto club dei Paesi che danno vita alle hypercar. Al Salone di New York l’austriaca Deus Automobiles presenta la Vayanne, un’avveniristica super sportiva elettrica da oltre 2.200 CV che verrà prodotta in tiratura limitata e con le prime consegne previste nel 2025.

A dare solidità al progetto dell’azienda nata solo nel 2020 ci sono realtà affermate come Italdesign e Williams Advanced Engineering.

Potenza infinita

Le premesse di questa nuova hypercar elettrica sono particolarmente interessanti. Il brand italiano, infatti, ha curato l’estetica che s’ispira ai temi della “simmetria e dell’infinito”, mentre l’azienda inglese è nata nel 2020 e deve le sue origini allo storico team di Formula 1. Gli ingredienti per rendere la Deus Vayanne una degna competitor di Rimac Nevera o Pininfarina Battista, quindi, ci sono tutti.

Deus Vayanne
Deus Vayanne
Deus Vayanne

Anche perché, come detto, le linee esterne dell’auto hanno una propria personalità e non sono “esasperatamente elettriche”. La silhouette esotica, infatti, è tipica di un modello a motore termico centrale e si abbina al simbolo dell’infinito che è ripreso dalla forma della mascherina anteriore e della coda, la quale è avvolta da una striscia continua di LED. Inoltre, la Vayanne è bassissima: l’altezza da terra è di soli 12 cm.

new-york-auto-show

Vedi tutte le notizie su Salone di New York

Un razzo a batteria

Il richiamo all’infinito è presente anche nella plancia e in un abitacolo minimalista, ma che non è esageratamente futuristico. L’abitacolo a due posti della Deus Vayanne si completa con un quadro strumenti digitale e uno schermo centrale di circa 12”, mentre la forma del volante ricorda vagamente quella delle Lamborghini.

Deus Vayanne

Rispetto alle “Lambo”, però, non c’è confronto quando si parla di prestazioni. Deus non ha rivelato informazioni dettagliate, ma anticipa che, una volta terminato lo sviluppo, l’hypercar erogherà 2.230 CV e 2.000 Nm di coppia e scatterà da 0 a 100 km/h in meno di 1,99 secondi toccando i 400 km/h di velocità massima.

Se tutto andrà come da programma, nel 2025 inizierà le consegne dei 99 esemplari previsti. Anche se non sono ancora stati definiti, ci aspettiamo prezzi altrettanto esclusivi.

Fotogallery: Foto - Deus Vayanne