I record in pista ottenuti dalle Case auto, con alla guida piloti professionisti, sono facilmente replicabili? Per rispondere a questa domanda una famosa rivista tedesca, Sport Auto, ha portato al Nurburgring una Porsche 718 GT4 RS per vedere quanto effettivamente possa andare veloce nelle mani di una persona "comune".

Il tempo

La persona alla guida, il pilota ufficiale di Sport Auto già solito a questo genere di imprese, è riuscito a far girare la GT4 RS sulla Nordschleife in 7'16"15. 

Un tempo di qualche secondo più lento del record di 7'04"511 ottenuto da Porsche pochi mesi fa con un'auto completamente di serie e con al volante il pilota da corsa Jörg Bergmeister.

Il risultato, visibile nel video qui sopra, dimostra che la Porsche 718 GT4 RS è davvero un'auto efficace in pista e in grado di raggiungere tempi di tutto rispetto, anche in mano a piloti meno esperti dei pluripremiati che solitamente segnano i record nei circuiti più famosi del mondo.

A proposito di GT4 RS

La Porsche 718 GT4 RS è la piccola di Stoccarda più potente di sempre. Disponibile con il solo cambio automatico a doppia frizione PDK a 7 rapporti, è dotata di un motore Boxer 6 cilindri aspirato da 4.0 litri, in grado di erogare 500 CV e 450 Nm di coppia. Una potenza di tutto rispetto e molto vicina a quella della sorella maggiore 911 GT3.

Fotogallery: Porsche 718 Cayman GT4 RS

Con una velocità massima di 315 km/h e uno 0-100 coperto in appena 3,2 secondi, la 718 più potente di sempre è anche famosa per le forze G elevatissime che è in grado di generare durante queste imprese da record, superando a volte perfino gli 1.5 G, condizioni vicine a quelle di alcuni caccia supersonici.