La gamma della Cupra Leon si arricchisce con una nuova versione speciale: si chiama Cupra Leon VZ Carbon. La meccanica rimane intatta così come la gamma motori: a variare è l'estetica, con nuovi dettagli specifici per esterno e abitacolo. Novità disponibili con le motorizzazioni puramente endotermiche - il 2.0 TSI da 300 CV e 245 CV abbinato alla trazione anteriore - e con l'ibrido plug-in da 245 CV.

I prezzi partono da 47.800 euro per la Cupra Leon 1.4 e-Hybrid e passando per i 48.200 euro della 2.0 TSI da 245 CV arrivano ai 51.450 della Cupra Leon VZ Carbon da 300 CV.

Speciale in carbonio

Come suggerisce il nome la nuova versione speciale della compatta sportiva spagnola si caratterizza prima di tutto per spoiler posteriore e gusci degli specchietti retrovisore in fibra di carbonio color rame. Dettagli specifici accompagnati da minigonne in alluminio scuro e nuovi cerchi in lega da 19” con speciali inserti in rame.

Cupra Leon VZ Carbon

Rame - colore tipico di Cupra - che torna anche in abitacolo, nelle cuciture che corrono lungo il cruscotto - disponibile in nero o blu Petrolio - con cuciture in rame. Protagonisti sono però i nuovi CUP Bucket Sabelt - anch'essi in pelle nera o blu Petrolio - sistemati in posizione ribassata rispetto alla Cupra Leon normale e con fianchetti maggiorati, per una maggiore tenuta laterale. Completa il tutto il volante sportivo.

Cupra Leon VZ Carbon

Di serie per la Leon Cupra VZ Carbon è poi previsto il Safe & Driving Pack XL, comprensivo di cruise control predittivo, riconoscimento della segnaletica stradale, lane assist plus, abbaglianti automatici e molto altro.

Fotogallery: Cupra Leon VZ Carbon