Un violento incidente d'auto ha sconvolto un tranquillo quartiere in Florida, nella città di Fort Lauderdale. Una Lamborghini Urus (presa a noleggio) ha superato uno stop. Stava viaggiando ad alta velocità quando una Nissan Pathfinder l'ha tamponata facendola volare in aria e atterrare su una casa vicina prima di precipitare a terra e prendere fuoco.

Il conducente è scappato

Le foto pubblicate su Facebook dal Fort Lauderdale Fire Rescue mostrano l'accaduto. Il tetto della bifamiliare è stato gravemente danneggiato, fortunatamente su una parte dove non c'era nessuno. I residenti che hanno sentito il forte impatto sono corsi in aiuto e una persona ha tirato fuori dai rottami il conducente della Lamborghini Urus, che non ha atteso l'arrivo dei medici o delle forze dell'ordine. Anzi, se l'è proprio data a gambe.

Il SUV di lusso, nonostante l'accaduto, lo ha adeguatamente protetto e lui, un ragazzo di 24 anni, è scappato dalla scena dell'incidente illeso (sebbene nella fretta abbia perso le scarpe). Le unità dei vigili del fuoco di Fort Lauderdale sono arrivate poco dopo per spegnere l'incendio e, fortunatamente, solo una persona è rimasta ferita (lievemente).

Fotogallery: Lamborghini Urus in fiamme

Una telecamera ha ripreso tutto

WSVN riferisce che la polizia, dopo aver rintracciato il conducente, sta collaborando con lui. Il ragazzo sostiene di non essere fuggito, ma di essere stato stordito e confuso dall'impatto. Si è recato da solo in ospedale e ha chiamato la polizia per negare di aver lasciato intenzionalmente la scena del crimine.

Secondo il Miami Herald, nel rapporto della polizia c'è scritto che la Nissan aveva il diritto di precedenza. Tuttavia, i filmati di sorveglianza di un'abitazione vicina mostrano che la Urus viaggiava ad alta velocità quando ha superato lo stop all'incrocio. Nel frattempo la polizia ha etichettato l'accaduto come "omissione di soccorso".