In attesa che la gamma Genesis arrivi anche in Italia, il brand coreano torna a far parlare di sé con la presentazione dell’abitacolo del concept elettrico X Speedium Coupé, in occasione della Monterey Car Week.

La grande coupé quattro posti, svelata negli esterni lo scorso aprile, dà numerosi indizi sulla direzione che il brand premium intende intraprendere nella realizzazione degli interni delle sue auto, sia per quanto riguarda materiali e dettagli sia da un punto di vista tecnologico.

Interni premium... a contrasto 

Gli interni della Genesis X Speedium Coupé, spiegano i progettisti, si ispirano all’architettura coreana minimalista. Il guidatore è avvolto da un cockpit asimmetrico, con tutti i sistemi di controllo e i display a portata di mano. Questo focus su chi guida è evidenziato fortemente dalla scelta cromatica: sedile e plancia anteriore sono in verde scuro, mentre il resto dell’abitacolo è a contrasto, con un color sabbia battezzato Monterey Gold perché richiama alla mente le coste californiane.

Genesis X Speedium Coupe Concept

Sono stati utilizzati due tipi di pelle diversa: una conciata attraverso sostanze di derivazione digitale, l’altra di tipo fiore. Peccato, visto che si tratta di un’auto a zero emissioni, non aver optato per una soluzione ecologica e senza rivestimenti di derivazione animale.

Genesis X Speedium Coupe Concept

Il display OLED curvo davanti al guidatore ha una caratterizzazione moderna ma retro’ allo stesso tempo, con grafiche che rimandano a modelli d’epoca. Il display verticale integrato nel tunnel, invece, ha un’interfaccia che include, tra i vari comandi, persino il pulsante di avvio.

Da notare la console centrale flottante, di grande impatto. In alto sulla plancia, invece, fa capolino un altoparlante in alluminio dell’impianto audio sviluppato da Metal Sound Design. Genesis promette una resa audio eccellente: non vediamo l’ora di sentire di persona.

Genesis X Speedium Coupe Concept

Linea controcorrente 

Se tutte le Case propongono SUV o berline coupé, fa piacere vedere la silhouette di una vera e propria coupé a due porte. Caratteristica ben riconoscibile delle Genesis è la generosa calandra appuntita, e sulla X Speedium Coupé il profilo di questa è disegnato dai doppi fari che arrivano a estendersi fino ai passaruota.

Genesis X Speedium Coupe Concept

È totalmente chiusa, a testimoniare la natura elettrica della grande coupé.

Genesis X Speedium Coupé Concept

Il motivo “doppio” si ritrova anche sul montante posteriore, così come nei gruppi ottici dietro. Discendente e arcuato il tetto, che culmina con uno spoiler dalle funzioni aerodinamiche. A questo proposito, non sono stati comunicati dettagli riguardo prestazioni, autonomia o powertrain.

Fotogallery: Foto - Genesis X Speedium Coupe Concept