Manca sempre meno al debutto della nuova Pagani. La prossima supercar di San Cesario sul Panaro verrà mostrata al mondo il prossimo 12 settembre ed è stata nuovamente “pizzicata” in fase di test.

L’utente Instagram Tim_2712 ha fotografato uno dei prototipi della tanto attesa C10 (questo il nome in codice del nuovo modello) sulle strade italiane e ha gentilmente condiviso con noi gli scatti più interessanti. Ecco come si presenta la super sportiva emiliana.

Forme scolpite

Rispetto all’ultimo avvistamento datato lo scorso maggio, la Pagani porta con sé delle novità sostanziali. Il cambiamento più evidente riguarda la zona del cofano posteriore che ha “perso” lo spesso strato di camuffature di qualche mese fa. Ora la C10 sembra aver assunto le sue forme definitive, con passaruota voluminosi e la classica configurazione con quattro terminali di scarico centrali.

 

Nell’esemplare si vedono nitidamente le luci circolari e lo spoiler ad arco (probabilmente a inclinazione variabile) integrato nella bombatura degli scarichi. Di fianco, invece, notiamo le prese d’aria vicino alle ruote anteriori e gli specchietti integrati nei passaruota.

Avrà almeno 830 CV

Ancora una volta, Pagani dovrebbe privilegiare l’assetto e la leggerezza rispetto alla pura potenza. La C10, quindi, dovrebbe fare largo uso di fibra di carbonio e materiali compositi per mantenere il peso intorno ai 1.200-1.300 kg e potrebbe impiegare soluzioni innovative per il telaio e le sospensioni.

Pagani C10, il render di Motor1.com
Pagani C10, il render di Motor1.com

Riguardo al motore, la Casa ha già confermato che si affiderà al 6.0 V12 biturbo di origine Mercedes-AMG che potrebbe essere potenziato fino a 830 CV per ottenere un’accelerazione 0-100 km/h inferiore ai 3 secondi e una velocità massima di oltre 350 km/h.

Stando ai rumors degli scorsi mesi, la produzione limitata di circa 300 esemplari sarebbe già sold out. Il 12 settembre, comunque, conosceremo ogni dettaglio.

Fotogallery: Pagani C10, le nuove foto spia