La nuova BMW M5 prosegue i test su strada. Anche se la presentazione ufficiale potrebbe avvenire tra fine 2023 e inizio 2024, la Serie 5 più cattiva di tutte sembra scoprirsi sempre di più ogni settimana.

Nelle nuove foto spia, la super berlina bavarese mostra i fari anteriori di serie e una carrozzeria ancora più voluminosa.

Mostra i muscoli

Il prototipo della foto spia si differenzia dalle “comuni” Serie 5 per diversi elementi. I passaruota appaiono decisamente più massicci e attraverso i cerchi in lega si riescono a intravedere le pinze dell’impianto frenante maggiorato. Inoltre, dietro troviamo uno spoiler e quattro terminali di scarico.

Nuova BMW M5, le foto spia dell'ibrida plug-in
Nuova BMW M5, le foto spia dell'ibrida plug-in
Nuova BMW M5, le foto spia dell'ibrida plug-in

La M5 di serie, comunque, potrebbe avere un assetto ancora più sportivo e basso da terra per migliorare ulteriormente la tenuta di strada. Davanti, invece, ci aspettiamo una calandra con forme conservative e lontane dal grande doppio rene presente su M3 e M4.

Sul passaruota anteriore si nota il bocchettone per la ricarica elettrica, a conferma che la prossima M5 sarà ibrida plug-in. Infine, in altre foto si può vedere parte degli interni e il BMW Curved Display con display da 12,3” per il quadro strumenti e da 14,9” per l’infotainment.

Un’ibrida da (almeno) 650 CV

Hans Rahn, il direttore dei prototipi M, ha già confermato che la nuova BMW M5 adotterà il 4.4 V8 utilizzato per la nuova Serie 7 e per la X7 restyling. Questo stesso motore sarà anche alla base della versione di serie della XM, il super SUV ibrido plug-in che potrebbe essere svelato nel corso dell’autunno.

Nuova BMW M5, le foto spia dell'ibrida plug-in

L’M5 dovrebbe raggiungere i 650 CV, mentre eventuali varianti successive (Competition o CS) potrebbero alzare l’asticella fino a 750 CV.

Stando agli ultimi rumors, la nuova BMW dovrebbe entrare in produzione a luglio 2024. A novembre dello stesso anno, invece, potrebbero partire le operazioni per la M5 Touring. Prima di allora, nel 2023, verranno svelate le Serie 5 e Serie 5 Touring di base, a cui potrebbe aggiungersi l’elettrica i5.

Fotogallery: Foto - Nuova BMW M5, le foto spia dell'ibrida plug-in