Continua a crescere il numero di immatricolazioni di auto nuove in Europa, con il mese di novembre 2022 che ribadisce un trend positivo facendo segnare un solido +17,4% a quota 1.014.630 vetture contro le 864.046 di novembre 2021.

Per quanto importante, questo recupero riesce solo in parte a rimediare ai bruschi cali di inizio anno. Da inizio anno il totale di auto targate nel Vecchio Continente (EU+EFTA+UK) registra infatti un -5,8%, con 10.196.115 auto immatricolate contro 10.824.193 degli undici mesi del 2021. Per raggiungere i risultati del 2021, cosa ormai impossibile, mancano all'appello 628.078 vetture.

Germania, Regno Unito e l'Italia in recupero

Parte importante di questa risalita è da attribuire ai principali mercati europei, in particolare quello della Germania che domina il continente con un +31,4% e quello del Regno Unito che è secondo al +23,5%.

Terzo mercato europeo è quello della Francia che registra un buon +9,8%, seguito subito fuori dal podio dall'Italia al +14,7%. Tra gli altri mercati le crescite maggiori sono quelle di Lettonia (+73,6%), Portogallo (+39,4%) e Islanda (+33,8%).

Tra i pochi Paesi in calo troviamo invece l'Irlanda (-12,3%), la Slovenia e la Danimarca, entrambe a -12,2% e la Finlandia (-4,3%).

Volkswagen allunga su Stellantis

Tra i gruppi auto Volkswagen continua a ribadire la sua supremazia con un +36,8%, anche nei confronti di Stellantis che è secondo nonostante il calo del 3,7%. Terzo è Hyundai al -3,0%.

Altre crescite importanti le ottengono Toyota (+35,3%), Ford (+49,2%) e Mazda (+19,1%). Il calo più vistoso è invece quello di Mitsubishi (-32.5%).

Le immatricolazioni auto in Europa a novembre 2022  

Audi, Volkswagen e Alfa Romeo crescono

Andando a vedere le immatricolazioni di novembre 2022 per marchio si notano gli ottimi risultati di Audi (+59,6%), Volkswagen (+44,4%), Alfa Romeo (+48,8%), Lexus (+43,1%) e Toyota (+34,8%).

In frenata ci sono invece Citroen (-13,4%), Hyundai (-7,4), Renault (-3,8%), smart (-40,3%) e Jaguar (-35,5%).

Tutti dietro alla Model Y

Parlando di singoli modelli, novembre 2022 sarà ricordato per l'exploit della Tesla Model Y. Il SUV elettrico di Elon Musk e soci, infatti, si attesta come vettura più venduta in assoluto con 19.169 immatricolazioni (qui trovate la classifica delle auto elettriche più vendute nel mese). L'auto si è piazzata davanti a Dacia Sandero e Toyota Yaris, rispettivamente seconda e terza con 18.781 e 17.320 unità.

La top ten europea di novembre 2022

  1. Tesla Model Y 19.169
  2. Dacia Sandero 18.781
  3. Toyota Yaris 17.320
  4. Fiat/Abarth 500 17.238
  5. Peugeot 208 15.613
  6. Volkswagen Golf 14.908
  7. Renault Clio 14.838
  8. Volkswagen T-Roc 14.703
  9. Toyota Yaris Cross 13.282
  10. Volkswagen Tiguan 12.739