La Mercedes-AMG GT a 4 porte è stata recentemente oggetto di un lieve lifting annuale, che ne ha aggiornato i paraurti all'ultimo family feeling della Casa e che ha introdotto a listino nuove colorazioni, insieme a nuove dotazioni tecniche e tecnologiche.

Sembra però che la sua carriera non sia finita qui, anzi. I nostri fotografi hanno catturato recentemente quello che sembrerebbe uno dei prototipi di un nuovo restyling di metà carriera, che dovrebbe cambiarne radicalmente il design a livello di paraurti e mascherina. Ecco tutto quello che sappiamo.

Panamericana con stile

Una delle certezze che possiamo immaginare sul futuro della grande coupé sportiva di Stoccarda è quello del mantenimento della grande calandra anteriore a lamelle verticali, chiamata "Panamericana". Nonostante il camuffamento dei prototipi fotografati, appare quasi certo che questo grande dettaglio non cambierà.

Al contrario, a rinnovarsi dovrebbe essere piuttosto il design della parte inferiore del paraurti anteriore, che dovrebbe accogliere nelle versioni più potenti delle prese d'aria di maggiori dimensioni per raffreddare il grande V8 (anche ibrido plug-in).

Stessa sorte potrebbe toccare anche al paraurti posteriore, che dovrebbe accogliere una nuova forma più tondeggiante e mantenere i classici 4 scarichi a vista. Un dettaglio, però, non confermato dalle ultime foto spia e per il quale bisognerà attendere per saperne di più.

Foto spia del restyling di Mercedes-AMG GT a 4 porte

Le foto spia del restyling della Mercedes-AMG GT a 4 porte

Foto spia del restyling di Mercedes-AMG GT a 4 porte

Le foto spia del restyling della Mercedes-AMG GT a 4 porte

Foto spia del restyling di Mercedes-AMG GT a 4 porte

Le foto spia del restyling della Mercedes-AMG GT a 4 porte

La più potente è ibrida

Attualmente la gamma della Mercedes-AMG GT a 4 porte è ampia e con potenze estremamente diverse. La più estrema è la 63 S E Performance, con il classico V8 biturbo da 4,0 litri abbinato a un motore elettrico montato sull'asse posteriore, alimentato a sua volta da un pacco batterie realizzato proprio ad Affalterbach.

Ma non solo, perché nel listino dell'attuale grande coupé sportiva di Stoccarda trova spazio anche un 6 cilindri in linea mild hybrid, l'M256, sempre abbinato alla trazione integrale 4matic+ e al cambio automatico a 9 rapporti.

Fotogallery: Foto - Mercedes-AMG GT a 4 porte, le foto spia del 2023