Tanti modelli ultracompatti del segmento A hanno abbandonato progressivamente i listini europei negli scorsi anni. Citroen C1, Peugeot 108 e Ford Ka (giusto per fare qualche esempio) non sono più presenti in concessionaria, ma alcuni Costruttori stanno continuando a proporre questo tipo di vetture per rendere più accessibile la propria gamma.

È questo il caso di Hyundai che, come confermato da alcune nuove foto spia, non ha alcuna intenzione di rinunciare alla sua i10.

Stile più maturo

La piccola coreana sta proseguendo i test in Germania con delle pesanti mimetizzazioni sul frontale e sul posteriore. Ciò lascia intuire che la Casa stia lavorando a un importante restyling che riguarderà buona parte dell’estetica della vettura. Davanti, infatti, ci si attende un nuovo disegno della calandra che potrebbe ospitare dei fari LED più grandi per avvicinarsi allo stile della Tucson.

Hyundai i10 restyling, le nuove foto spia

Hyundai i10 restyling, le nuove foto spia

Anche nella “coda” dovremmo trovare delle nuove luci LED e dei nuovi intagli nei paraurti, che sarà ancora più sportivo soprattutto nell’allestimento N Line.

Zoomando in alcune foto spia si riesce a intravedere una porzione dell’abitacolo. I dettagli non sono chiarissimi, ma è possibile che Hyundai stia progettando una nuova configurazione per infotainment e quadro strumenti.

Elettrico in vista

Ci sono ancora poche informazioni riguardo ai possibili motori. Secondo i rumors più recenti, comunque, Hyundai potrebbe decidere di “sdoppiare” la i10 proponendola sia con la classica carrozzeria compatta che in un’inedita versione crossover. Quest’ultima potrebbe diventare 100% elettrica adottando un nuovo nome (forse Ioniq 1 o Ioniq 2) e un powertrain da 183 CV sviluppato dalla statunitense BorgWarner, con un prezzo di listino intorno ai 20.000 euro.

Hyundai i10 restyling, le nuove foto spia

Hyundai i10 restyling, le nuove foto spia

Molto probabilmente, la versione tradizionale della i10 (come quella mostrata nelle foto spia) dovrebbe mantenere l’attuale offerta di motori, con un 1.0 a benzina aspirato da 67 CV (65 CV nella versione GPL) e un 1.0 turbo da 100 CV abbinato esclusivamente all’allestimento sportivo N Line. Ma attendiamo i prossimi mesi per avere eventuali conferme o smentite.

Fotogallery: Hyundai i10 restyling, le nuove foto spia

Fonte: CarPix