L'esemplare numero uno della Totem GT Electric, la sportiva italiana a zero emissioni costruita artigianalmente ispirandosi alla storica Alfa Romeo Giulia GT, viene consegnato oggi al nuovo proprietario.

Il primo esemplare definitivo della Totem GT Electric, ha quindi raggiunto la fase di piccola produzione in serie (circa 20 vetture previste) e può quindi annunciare i dati ufficiali di potenza, accelerazione e autonomia.

A farlo è lo stesso fondatore di Totem Automobili, Riccardo Quaggio, che con orgoglio dichiara per la GT Electric una potenza di oltre 600 CV, appena 2,7 secondi nello scatto da 0 a 100 km/h e un'autonomia che arriva a 500 km con un pieno di batteria. Il prezzo indicativo dovrebbe essere attorno ai 500.000 euro.

2,7 secondi da 0 a 100 e fino a 500 km di autonomia

Tra le caratteristiche tecniche che distinguono questa "Vettura 01", dalla numero zero già vista in forma di prototipo ci sono alcuni piccoli dettagli estetici come una diversa forma del frontale, specchietti e maniglie modificate, nuovi gruppi ottici e una diversa scritta in coda.

Totem GT Electric, la prima di serie

Totem GT Electric, lo scatto da 0 a 100

A livello meccanico si segnala invece un motore elettrico anteriore da oltre 600 CV e 1.100 Nm che spinge le ruote posteriori attraverso un cambio automatico e un differenziale autobloccante. Il tutto fino a una velocità massima di 210 km/h e con un'autonomia elettrica compresa tra i 400 e i 500 km. Il peso a vuoto è di 1.470 kg.

Totem GT Electric, la prima di serie

Totem GT Electric, la vista posteriore

La batteria da 81 kWh può essere ricaricata in corrente alternata alla potenza di 7 kW, con la ricarica in corrente continua fino a 90 kW. Il telaio monoscocca in fibra di carbonio è realizzato attorno all'unico pezzo ricavato dall'auto storica donatrice, un'Alfa Romeo Giulia GT che offre la sua paratia parafiamma anteriore (tra motore e abitacolo) con tanto di numero di telaio originale.

  Totem GT Electric
Lunghezza 4,27 metri
Larghezza 1,85 metri
Altezza 1,31 metri
Passo 2,50 metri
Peso 1.470 kg
Motore 1 elettrico da oltre 600 CV e 1.100 Nm
Trazione Posteriore
Velocità massima 210 km/h
Accelerazione 0-100 km/h 2,7 secondi
Capacità batteria 81 kWh
Autonomia 400-500 km
Pneumatici Michelin Pilot Sport  Cup 2 - 225/40 ZR18 ant., 275/35/ZR18 post.

Interni specialissimi e due bagagliai

Dentro la Totem GT Electric, realizzata a mano nelle officine di Marcon di Totem Automobili, in provincia di Venezia, si notano diversi dettagli esclusivi come le diverse parti in alluminio ricavato dal pieno, i sedili in fibra di carbonio rivestiti in pelle a firma Amedeo Testoni.

Totem GT Electric, la prima di serie

Totem GT Electric, gli interni

Totem GT Electric, la prima di serie

Totem GT Electric, il bagagliaio anteriore

Il vano bagagli anteriore, con rivestimento in pelle imbottita, ha una capacità di carico di 80 litri, mentre il classico baule posteriore può ospitare 150 litri di borse o valige.

Fotogallery: Totem GT Electric, la prima di serie