Diciamolo subito senza giri di parole: negli ultimi anni il design delle BMW sta facendo discutere. Non poco. Doppio rene sempre più grande oppure con forme troppo squadrate. Gruppi ottici molto particolari. Dimensioni eccessive. E così via.

Eppure le vendite non sembrano dare ragioni ai detrattori, con il 2022 chiuso a 2,1 milioni di auto immatricolate. Numeri di tutto rispetto per un brand premium. Non per questo però le le prossime BMW cavalcheranno ancora lo stile dei modelli attuali. Anzi.

Chiacchiere ascoltate

A dirlo è stato Adrian van Hooydonk, direttore del design BMW, nel corso di un'intervista rilasciata all'edizione inglese di Top Gear. "Non ignoriamo le chiacchiere" ha detto il designer olandese, aggiungendo che in futuro le auto dell'elica avranno un design più pulito. Ma cosa significa?

BMW i5 M60 xDrive (2023)

BMW Serie 5 2023, il frontale

Etichetta BMW XM rossa (2023)

BMW XM, il frontale

Nella sua chiacchierata con il magazine britannico ha parlato della griglia, quel doppio rene da sempre segno distintivo di BMW e trasformato negli ultimi anni, diventando più lungo, più largo, sottile, illuminato, sistemato in posizione ribassata e via dicendo. Un trasformista pronto a cambiare ancora. Assieme allo stile generale.

BMW i Vision Dee

BMW iVision Dee

"Penso che in futuro sarà importante che il nostro design sia più pulito. Progetteremo la calandra in base alle proporzioni del veicolo nel suo complesso, o in base all'espressione che vogliamo darle".

Un primo esempio lo si può ritrovare sulla BMW iVision Dee, iper tecnologica concept presentata al CES 2023. Una berlina media con dimensioni simili a quelle della Serie 3 (4,71 metri) con un doppio rene per nulla invasivo e anzi, capace anche quasi si "scomparire" grazie all'illuminazione. Anche il resto della carrozzeria è nato all'insegna dell'ispirazione minimal, con poche e semplici linee ad attraversarla.

BMW Neue Klasse, il render di Motor1.com

Il nostro render della prossima berlina BMW

La versione di serie della iVision Dee arriverà nel 2025 e sarà la prima BMW a utilizzare la piattaforma Neue Klasse, creata per auto 100% elettriche. 

Fotogallery: BMW i Vision Dee