Tra due settimane conoscere le forme e le caratteristiche tecniche della nuova Toyota C-HR, ma già oggi possiamo vedere com'è fatto il posteriore del SUV coupé giapponese di seconda generazione.

Toyota annuncia infatti la data di debutto della nuova C-HR, fissata per lunedì 26 giugno 2023, facendo crescere la curiosità con un oscuro teaser ufficiale di quello che definisce come il suo "modello iconico reimmaginato".

Nuova firma luminosa in coda

Da questa prima immagine si intuisce un po' lo stile della parte posteriore della nuova Toyota C-HR che sfoggia un'inedita fascia luminosa continua a tutta larghezza che sembra dividere il portellone tra parte superiore con lunotto e parte inferiore, oltre alla scritta "Toyota C-HR".

Nuova Toyota C-HR, la foto teaser del posteriore

In pratica pare un'evoluzione stilistica dell'attuale C-HR, ma anche una nuova interpretazione di quel dettaglio di design già proposto nella coda della Yaris Cross e della nuova Prius Plug-in Hybrid. Il teaser svela anche un grande alettone posteriore con doppia sagomatura e conferma l'antenna a pinna di squalo.

Forme spigolose e non solo

Queste sono per il momento le uniche informazioni ufficiali rilasciate da Toyota, assieme alla promessa che il nuovo e "sofisticato" SUV compatto sarà caratterizzato da "un design tagliente e tecnologie avanzate".

Il resto del design della nuova C-HR, che vi abbiamo anticipato con il nostro render esclusivo basato sulle ultime foto spia, non dovrebbe discostarsi molto da quello del concept Toyota C-HR Prologue svelato lo scorso mese di dicembre.

Toyota C-HR Prologue Concept

Toyota C-HR Prologue Concept

Spazio quindi a un frontale con fari a LED sagomati a forma di "C" e a un mix di linee spigolose e arrotondate tipiche del modello nato nel 2016 e aggiornato nel 2019. L'appuntamento per scoprire tutti i dettagli della nuova C-HR di serie è fissato per le 8 di mattina del prossimo 26 giugno, sul sito ufficiale https://newsroom.toyota.eu.

Per la prima volta è anche ibrida plug-in

Oltre a una serie di nuove dotazioni di bordo a livello di infotainment, strumentazione digitale e ausili alla guida, la nuova Toyota C-HR sembra pronta proporre per la prima volta, oltre alla versione full hybrid, una motorizzazione ibrida plug-in.

Si tratta del powertrain già visto sulla nuova Prius, ovvero col 2.0 benzina+elettrico da 223 CV e batteria ricaricabile alla spina da 13,6 kWh.

Fotogallery: Toyota C-HR Prologue Concept