A meno di tre anni dal lancio, è già tempo di un primo leggero rinnovamento per la Renault Arkana. Il SUV coupé francese riceve un nuovo stile e una gamma semplificata, con l’aggiunta dell’allestimento Esprit Alpine.

In arrivo in concessionaria nelle prossime settimane (il nuovo listino deve essere ancora ufficializzato), l’Arkana resta confermata nelle versioni mild hybrid da 140 e 160 CV e nella full hybrid da 145 CV, tutte a benzina.

Le novità

I cambiamenti dell’Arkana partono dal frontale, dov’è presente il nuovo logo Renault “Nouvel R” integrato nella calandra e al centro della fascia in nero lucido che collega i fari. La zona anteriore ha un effetto 3D che dà ulteriore dinamicità al SUV, mentre nella coda troviamo i nuovi fanali con effetto fumé.

Renault Arkana restyling (2023)

Renault Arkana restyling (2023)

Renault Arkana restyling (2023)

Renault Arkana restyling, il posteriore

Renault Arkana restyling (2023)

Renault Arkana restyling, la nuova calandra

Inoltre, al posto delle cromature su calandra e cornici dei finestrini si trovano le finiture in colore nero satinato e nero lucido, a seconda delle versioni. In effetti, il design della Renault cambia a seconda dell’allestimento scelto, con una gamma che viene ridimensionata alle tre versioni Evolution, Techno e la nuova Esprit Alpine.

La dotazione di serie dei tre allestimenti

Parlando di equipaggiamento di serie sulla Renault, tra le novità si segnala che nella versione Evolution è incluso il navigatore nel sistema multimediale Easy Link, il quale è compatibile in modalità wireless con Android Auto e Apple CarPlay. In aggiunta, il quadro strumenti digitale da 7” visualizza le informazioni su una superficie più ampia.

Renault Arkana restyling (2023)

Renault Arkana restyling (2023), gli interni della Esprit Alpine

La Techno si riconosce per i paraurti in tinta carrozzeria, per il logo e le scritte posteriori in cromo satinato e per i cerchi ripresi dai precedenti allestimenti RS Line ed E-Tech Engineered. L’Esprit Alpine, invece, si contraddistingue per il badge specifico in Grigio Scisto con bordo nero lucido posizionato in corrispondenza dei passaruota.

Presenti anche i nuovi cerchi in lega da 19”, lo spoiler posteriore e nuovi sedili con rivestimento in Eco Tep (il 10% dei materiali sono riciclati) e similpelle, con impunture orizzontali blu e il logo Alpine sullo schienale. Sempre a bordo troviamo le cuciture blu, bianco e rosse nei pannelli delle porte e sulla corona del volante, mentre la zona della plancia di fronte al passeggero anteriore è rifinita con una modanatura in effetto ardesia.

Infine, nella gamma dell'Arkana è disponibile la nuova colorazione Blu Notturno.

Fotogallery: Renault Arkana restyling (2023)