Definito il listino della Renault Clio restyling. Aggiornata alcune settimane fa nell’estetica e negli interni, la compatta francese resta disponibile con un’ampia gamma di motorizzazioni, da quelle a benzina non elettrificate (anche a GPL) fino a quelle diesel, passando per le full hybrid.

Tre gli allestimenti disponibili, con un prezzo di partenza di 17.250 euro per la Evolution col 1.0 aspirato a benzina da 67 CV.

Gli allestimenti nel dettaglio

Partendo dall’entry level Evolution, già questa versione mostra le principali novità di design del restyling, come il logo Nouvel R in cromo satinato spazzolato al centro della calandra, i nuovi gruppi ottici posteriori e i fari full LED disposti verticalmente.

L’equipaggiamento di serie include il sistema multimediale Easy Link con display da 7” senza navigazione, il quadro strumenti da 7”, il “clima” manuale, l’assistenza al mantenimento di corsia, la frenata d’emergenza, il riconoscimento della segnaletica stradale e i sensori di parcheggio posteriori.

Foto - Renault Clio E-Tech Hybrid (2023), prova su strada

Renault Clio E-Tech Hybrid, il frontale della Esprit Alpine

Passando alla Techno (da 19.950 euro), troviamo di serie i sedili, i pannelli porta e il cruscotto rivestiti al 60% da tessuto Modal in cellulosa di origine biologica, oltre a una calandra dedicata, al paraurti in nero lucido e ai cerchi in lega da 16” diamantati di colore nero.

La dotazione comprende in aggiunta il climatizzatore automatico, il retrovisore fotocromatico, il bracciolo centrale anteriore, il caricatore wireless per lo smartphone, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, la retrocamera e il freno di stazionamento elettronico.

Renault Clio Facelift (2023)

Renault Clio restyling, gli interni

Infine, c’è l’Esprit Alpine da 26.550 euro che si può abbinare esclusivamente alla variante full hybrid E-Tech da 145 CV. Si tratta dell’allestimento top di gamma, con dettagli in Grigio Scisto opaco e sedili realizzati per il 72% con PET riciclato.

Su questo allestimento sono di serie gli inserti Alpine su plancia e sedili, il sistema d’infotainment da 9,3” con navigazione, il quadro strumenti da 10”, i fari anabbaglianti automatici, il Blind Spot Warning e l’Active Driver Assist.

Sette le tinte per la carrozzeria: Bianco Ghiaccio, Nero Etoilé, Grigio Scisto, Blu Iron, Rosso Passion, Orange Valencia e il nuovo Grigio Aviation, una tinta con un nuovo rivestimento a triplo strato che appare tinta unita da lontano, ma diventa iridescente visto da vicino.

Gli optionals e l’offerta di lancio

Naturalmente, l’equipaggiamento della Clio si può integrare con una serie di optional e pacchetti dedicati. Per esempio, sulla Techno si può richiedere il Pack Winter con sedili anteriori riscaldabili e il volante in pelle riscaldato), mentre sulla Esprit Alpine sono disponibili il Pack City Premium con telecamera a 360° e Easy Park Assist.

L’offerta di lancio valida fino al 31 agosto prevede un finanziamento con anticipo di 3.200 euro, rate da 36 mesi (da 150 euro al mese per le Evolution, 190 euro per le Techno e 250 euro per le Esprit Alpine) e chilometraggio massimo di 30.000 km totali.

Di seguito, la tabella completa con tutti i prezzi della Renault:

Versioni/Motorizzazione 1.0 SCe 67 CV benzina 1.0 TCe 90 CV benzina 1.0 TCe 100 CV GPL 1.5 BlueDCi diesel 100 CV E-Tech full hybrid 145 CV
Evolution 17.250 euro 17.950 euro 18.750 euro 19.900 euro 22.250 euro
Techno - 19.950 euro 20.750 euro - 24.250 euro
Esprit Alpine - - - - 26.550 euro

Fotogallery: Renault Clio 2023