Oro e pietre preziose continuano ad ispirare i clienti facoltosi che chiedono a Rolls-Royce di creare esemplari unici. La Amethyst Droptail è uno di questi (viola come un'ametista), insieme a La Rose Noire (ispirata alla rosa Black Baccara) e alla Rolls-Royce Spectre color morganite.

Questi speciali modelli Droptail sono il top della personalizzazione e per quest'anno Rolls-Royce ne ha pensati quattro, quindi ci sarà ancora qualche sorpresa.

Dietro ci sono dettagli davvero speciali

Anche questa speciale Rolls-Royce come ogni altra one off che si rispetti vanta una verniciatura eccentrica e unica al mondo. Nel suo caso, il fiore Globe Amaranth ha ispirato il viola tenue che funge da finitura principale, mentre un viola intenso fa da contrasto. I cerchi in alluminio lucidato da 22 pollici hanno invece un accenno contrastante di vernice color malva.

Rolls-Royce Amethyst Droptail

Rolls-Royce Amethyst Droptail

Degno di nota è poi il tacco che per la prima volta Rolls-Royce ha prodotto una griglia con finitura lucidata e spazzolata a mano per cui sono state necessarie oltre 50 ore di lavoro.

Sotto la griglia si trova la presa d'aria inferiore realizzata in un materiale composito leggero che Rolls-Royce ha stampato con 202 lingotti di acciaio inossidabile lucidati a mano e verniciati con la tonalità Globe Amaranth. Un'altra eccezionalità riguarda il posteriore aerodinamico che ha un'ampia superficie in legno "grezzo" che è unica nel suo genere.

Rolls-Royce Amethyst Droptail

La Rolls-Royce Amethyst Droptail vista dall'alto

Il cliente ha poi sfidato la casa automobilistica a progettare un vetro elettrocromico in grado di cambiare tonalità. Rolls ha dovuto sperimentare 60 combinazioni prima di ottenere un vetro che è completamente opaco quando è disattivato ed è traslucido quando attivato (ed ha una tonalità che si abbina ai sedili in pelle marrone Sand Dunes).

C'è un tesoro nascosto a bordo

All'interno, il legno scuro e la pelle a contrasto si fondono con il viola tenue e prima di arrivare a questa combinazione Rolls-Royce ha testato oltre 150 campioni per più di 8.000 ore di lavoro.

Rolls-Royce Amethyst Droptail

L'orologio Vacheron Constantin

L'elemento centrale del cruscotto è di Vacheron Constantin che è stato realizzato a mano a Ginevra con un movimento a carica manuale. Il proprietario ha la possibilità di rimuovere l'orologio, dotato di un display bi-retrogrado e di un tourbillon bi-assiale, e di conservarlo separatamente dall'auto. Vacheron Constantin ha ovviamente lavorato a stretto contatto con Rolls-Royce sul design incorporando il colore ametista con una base in oro bianco.

Fotogallery: Rolls-Royce Amethyst Droptail