Dopo il debutto negli Stati Uniti, avvenuto in occasione del Salone di New York 2023, la Jeep Wrangler 2024 si prepara a sbarcare anche in Europa rimanendo fedele alla tradizione - nello stile - confermando ciò che già sapevamo: ancora una volta punterà forte sul powertrain ibrido plug-in. Solo in Italia, Germania, Polonia a Spagna sarà disponibile, in serie limitata, il 2.0 turbo benzina da 272 CV.

Una scelta che si inserisce nel piano Dare Forward di Stellantis e in quello Zero Emission Freedom di Jeep, entrambi nati con lo scopo di abbattere e poi eliminare le emissioni delle proprie gamme. Ma guardiamo nel dettaglio le novità della Jeep Wrangler m.y. 2024.

Jeep Wrangler, gli esterni

Stilisticamente la rinnovata Jeep Wrangler non offre stravolgimenti ma piccoli ritocchi, come la classica griglia con le sette feritoie nere e più sottili, ad alleggerire il frontale. Scompare l'antenna, ora "affogata" nel parabrezza, così da offrire un design più moderno e pulito, oltre che ad evitare il rischio di rovinarla facendola impigliare in rami o altro durante scorribande in offroad. Rimane naturalmente la possibilità di averla con l'hardtop, nero o in tinta con la carrozzeria.

Jeep Wrangler JL restyling (2023)

Jeep Wrangler 2024

Trattandosi di un vero fuoristrada - il telaio è sempre a longheroni - grande attenzione è stata rivolta agli angoli specifici con attacco a 31,8° e uscita di 21,4°. L'altezza da terra è di 25,3 cm e si possono guadare corsi d'acqua profondi fino a 76 cm a una velocità massima di 8 km/h. I più spericolati potranno naturalmente optare per lo snorkel.

Jeep Wrangler, gli interni

Anche gli interni della Jeep Wrangler 2024 sono stati rinnovati, non tanto nel design quanto nella tecnologia e nei servizi offerti. Al centro della plancia si trova il nuovo monitor touch da 12,3" per gestire il sistema di infotainment Uconnect 5 che offre - tra le altre cose - connettività 4G, Android Auto e Apple CarPlay wireless, aggiornamenti ota, comandi vocali e compatibilità con Alexa. Ci sono poi fino a 7 ingressi usb (sia di tipo A sia di tipo C), prese da 12 e 230 Volt.

Jeep Wrangler JL restyling (2023)

Jeep Wrangler 2024, gli interni

Jeep Wrangler, la meccanica

Mossa esclusivamente dal powertrain plug-in 4xe da 380 CV, ottenuti dal 2.0 benzina 4 cilindri e due elettrici. Le specifiche tecniche parlano di assali anteriori e posteriori Dana, controllo della trazione, ganci traino, assale posteriore full-float, bloccaggio degli assi e via dicendo.

Un fuoristrada duro e puro che non rinuncia alla tecnologia: la Jeep Wrangler 2024 offre infatti numerosi sistemi di assistenza alla guida come cruise control adattivo, monitoraggio dell'angolo cieco, mantenitore attivo della corsia, assistenza al parcheggio, rilevamento della segnaletica stradale e telecamere esterne.

Jeep Wrangler JL restyling (2023)

Jeep Wrangler 2024

Jeep Wrangler, prezzi e dotazioni

In arrivo nelle concessionarie a inizio 2024 con prezzi ancora da definire la nuova Jeep Wrangler sarà disponibile nei due classici allestimenti Sahara e Rubicon.

La prima di serie prevede cerchi in lega da 18", hard top in tinta con la carrozzeria, luci full LED, sedili anteriori e volante riscaldati, sistema keyless, monitor da 12,3", telecamera posteriore, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, avviso di superamento della linea di carreggiata e rilevamento della segnaletica stradale. 

La Jeep Wrangler 2024 Rubicon monta invece cerchi da 17", hard top nero, sedili in nappa con inserti in pelle e assale posteriore Dana 44 HD full-float.

Fotogallery: Jeep Wrangler JL restyling (2023)

Fonte: Jeep