Lusso e personalizzazione con uno stile Made in Italy. Si può riassumere così l’Ares Coupé, la nuova creazione dell’atelier modenese basata sulla Rolls-Royce Phantom. Prendendo spunto dalle linee dell’ammiraglia inglese, i tecnici emiliani hanno aggiunto una serie di customizzazioni dedicate per renderla ancora più esclusiva.

Tra l’altro, come ogni esemplare modellato da Ares, anche questa Coupé può essere letteralmente costruita su misura basandosi sulle preferenze e i gusti del proprietario.

Artigianalità italiana

Pur mantenendo le proporzioni originali, l’Ares Coupé ha una forma ancora più slanciata dinamica e ha un’estetica personale. Disponibile di colore nero o bianco, questa speciale Rolls-Royce ha cofano e parabrezza in tinta oro rosa, mentre i cerchi da 24” sono stati creati internamente da Ares in modo specifico per questa creazione.

A dare esclusività alla Phantom ci sono diversi pannelli esterni in fibra di carbonio e le portiere anteriori riprogettate.

Ares Coupé su base Rolls-Royce Phantom

Ares Coupé su base Rolls-Royce Phantom

A bordo, gli specialisti modenesi hanno ridisegnato le varie parti della plancia e delle portiere aggiungendo dei rivestimenti in pelle con trama a diamante. Come detto, però, il look di ogni esemplare può cambiare radicalmente, dato che ai clienti è data la possibilità di scegliere materiali e colori in un catalogo molto ampio.

Il V12 non cambia

Non ci sono ritocchi particolari per il 6,75 litri V12. Anche l’Ares Coupé, quindi, è dotata di 563 CV e 900 Nm ed è abbinata ad un cambio automatico a 8 rapporti che trasferisce la potenza alle sole ruote posteriori.

Ares non specifica il prezzo di questa Rolls-Royce Phantom piuttosto particolare, ma sottolinea come si tratti di un’edizione limitata. Pensiamo, comunque, che il listino della Coupé sia superiore al mezzo milione di euro necessario per una Rolls-Royce di serie.

Fotogallery: Ares Coupé su base Rolls-Royce Phantom