Il restyling della Volkswagen Golf è una delle novità più attese del prossimo anno. Si tratterà con ogni probabilità dell'ultima versione endotermica della compatta tedesca, destinata a diventare 100% elettrica non prima del 2026. Di foto spia ne abbiamo viste numerose negli ultimi mesi. Ci mancavano due dettagli: la prima foto ufficiale e la data del debutto. Dubbi ai quali la stessa Casa ha risposto in pochi giorni.

Si è iniziato con il primo video ufficiale della Volkswagen Golf 2024, solo qualche fotogramma contenuto nel video postato da Thomas Schäfer (ceo della Casa) sul proprio profilo Linkedin. Un filmato di 2 minuti contenente alcune anticipazioni per il prossimo anno. Poi è arrivato il debutto, ancora camuffata, al CES di Las Vegas. Ora sappiamo ufficialmente quando la vedremo in veste definitiva: il 24 gennaio 2024, per iniziare i festeggiamenti dei 50 anni dalla presentazione della prima generazione. Informazione comparsa in una storia Instagram del responsabile del design della Casa, Andreas Mindt.

I preordini apriranno invece nel corso della primavera, con prezzi ancora da dichiarare.

Volkswagen Golf 2024, cosa si vede

Protagonista del video di fine dicembre è il frontale della Volkswagen Golf 2024, caratterizzato da una nuova firma luminosa con striscia LED a percorrere l'intero muso, spezzata al centro, dove si trova il logo Volkswagen (illuminato). Ai lati le luci vere e proprie, con segmenti spezzati ad abbracciare i proiettori per anabbaglianti e abbaglianti. Rimane lo sguardo accigliato della generazione attuale. Non ci sono altri elementi degni di nota ma non ci aspettiamo particolari stravolgimenti, trattandosi di un restyling e non di una generazione nuova al 100%.

 

Rifacendoci al prototipo visto al CES, in versione GTI, ci aspettiamo cambiamenti anche nei gruppi ottici posteriori e negli interni, dove ci sarà un nuovo monitor centrale dell'infotainment simile a quello visto sulla nuova Passat. Uno schermo "appoggiato" alla plancia e animato dalla nuova versione del software (Mib4), portato al debutto dalla nuova Tiguan

Stando a quanto dichiarato da Volkswagen la Golf 2024 presenterà anche novità dal punto di vista di assistenti alla guida, senza però entrare nel dettaglio. 

Volkswagen Golf 2024 interni

Volkswagen Golf 2024 interni

I motori

Per quanto riguarda i motori della Volkswagen Golf 2024 di certo sappiamo solo che non ci sarà una versione elettrica. Come detto per vedere una nuova Golf a batterie bisognerà attendere ancora qualche anno (il 2026 stando a quanto anticipato qualche giorno fa dal designer Volkswagen). La gamma comprenderà quasi certamente powertrain plug-in rinnovati, con maggiore potenza e autonomia in modalità elettrica, affiancati da sistemi mild hybrid e classici benzina. Potrebbe sopravvivere anche il 2.0 diesel.

Volkswagen Golf 8 GTI restyling

Volkswagen Golf 8 GTI restyling

Arriveranno poi anche le versioni più potenti GTI ed R, per le quali potrebbero esserci incrementi di potenza. 

Fotogallery: Gli ultimi test della Volkswagen Golf restyling