L'Inteligenza artificiale sta entrando nei sistemi di bordo di numerosi modelli prodotti da varie Case in tutto il Globo. L'ultima in ordine di tempo è Peugeot, che inizierà a integrare ChatGPT - uno dei chatbot di IA più famosi - nel sistema di infotainment della nuova e-3008.

Così facendo il SUV compatto del Leone sarà in grado di conversare in maniera sempre più naturale con gli occupanti. 

Da oggi in Europa

L'integrazione di ChatGPT nei nuovi sistemi di infotainment di Peugeot è a effetto immediato. In base a quanto comunicato infatti già dal 30 gennaio 2024 il nuovo assistente vocale basato sull'IA sarà disponibile in cinque Paesi europei: Francia, Gran Bretagna, Germania, Italia e Spagna.

Non è stato specificato come lo si potrà ottenere, anche se tutto lascia presupporre a un aggiornamento OTA. 

Al termine di questa prima fase pilota di rodaggio il servizio diventerà standard su tutte le nuove auto entro la fine del 2024 e dovrebbe arrivare anche sui veicoli commerciali Peugeot, in base a quanto dichiarato da Jerome Micheron, direttore del piano prodotto Peugeot:

"Introdurremo ChatGPT in tutte le auto, incluso il nuovo modello e-3008 e i piccoli veicoli commerciali"

La nuova Peugeot 3008

Il sistema di infotainment della nuova Peugeot 3008

Inseguendo il mercato

Quella di inserire il ChatGPT (sviluppata da OpenAI) nelle auto è una delle ultime tendenze del momento in fatto di tecnologia. Le prime due aziende ad annunciare l'implementazione del sistema nei nuovi infotainment sono state DS, parte del Gruppo Stellantis, e Mercedes.

Durante i primi giorni del 2024 è stato il turno di Volkswagen, che ha svelato la novità con il teaser della nuova Golf 8 GTI e Skoda.

I possibili sviluppi di questa tecnologia sulle auto non sono ancora del tutto chiari, per il momento il chatbot può gestire non solo il navigatore, ampliando le proprie capacità per controllare climatizzatore, modalità di guida e - come già avviene nella versione web - sostenere vere e proprie conversazioni rispondendo a domande di varia natura.

 Come va ChatGPT in auto?