La 1000 Miglia 2024 quest'anno partirà il prossimo 11 giugno sempre da Brescia e "girerà" l'Italia in senso anti-orario, passando prima di tutto per Torino, poi Viareggio, Roma e, infine, di nuovo a Brescia.

A distanza di poco meno di tre mesi l'organizzazione ha rilasciato la lista completa dei partecipanti e delle auto in gara, nella quale figurano alcuni nomi e modelli davvero di rilievo. Eccoli insieme ad alcuni dettagli.

Un numero importante

Partiamo subito dalle cifre, che per questa edizione sono davvero importanti. Il numero totale delle auto accettate a competere nella 1000 Miglia 2024 è infatti superiore a 400. Di queste ben 71 sono quelle che, in passato, hanno preso parte ad almeno un'edizione della competizione originale, quando la gara era una vera e propria "corsa contro il tempo".

1000 Miglia, 15-18 giugno

1000 Miglia 2022

Tra le auto più particolari presenti a questa edizione della corsa più bella del mondo degne di nota, bisogna sicuramente menzionare l'Alfa Romeo 8C 2900 "Botticella" del 1936 di Frans Van Haren, l'Alfa Romeo 6C 1750 GS “Testa Fissa” del 1931 di Juan Tonconogy, i cinque esemplari di Cisitalia 202 Spyder Mille Miglia del 1947 e 1948, una rarissima Ferrari 340 America Spyder Vignale del 1952, una Jaguar C-Type sempre del 1952, una Porsche 550 Spyder RS del 1955, una S.I.A.T.A. 208 CS del 1952 e una Fiat 8V Berlinetta Zagato del 1953.

In totale le Alfa Romeo partecipanti saranno più di 50, le Porsche 31, le Jaguar 27. Gli esemplari di Mercedes Benz, invece, saranno 25, 21 le Ferrari e 17 le Bugatti.

La lista completa delle auto e degli equipaggi della 1000 Miglia 2024

Il percorso e le novità dell'edizione 2024

Come detto, per quest'anno la 1000 Miglia riproporrà il format anti-orario utilizzato nel 2021, ovvero quello che, partendo come sempre da Brescia, passerà prima a Torino e poi sulla costa tirrenica della Penisola, toccando per la prima volta (in tempi recenti) Genova.

L'arrivo della "classica" terza tappa a Roma, con l'attesissima sfilata per le vie del centro, è previsto per giovedì 13 giugno, per proseguire poi con la ultime due tappe passando per Orvieto, Siena, Prato e per i passi della Futa e della Raticosa, che precederanno l’arrivo a Bologna.

Nella giornata finale di Sabato 15 giugno, infine, il percorso toccherà Ferrara e Mantova, poi il Lago di Garda e Salò per finire con l'iconica passerella in Viale Venezia a Brescia.

La mappa e il percorso della 1000 Miglia 2024