Il Salone di Pechino 2024, in scena dal 25 aprile al 4 maggio, è il palcoscenico scelto da molte Case auto locali per presentare i propri nuovi modelli, ma non solo. Tra queste, infatti, ci sono anche alcuni produttori europei di auto di lusso, che hanno scelto la kermesse per mostrare al pubblico tutto quello di cui sono capaci.

Tra loro c'è Bentley, che al salone della Capitale cinese espone per la prima volta molti degli ultimi progetti della divisione "su misura" Mulliner, a cominciare dalla Batur.

Il lusso inglese in Cina

La scelta di Bentley di esporre parte dei progetti Mulliner a Pechino non è certamente casuale. La Cina, infatti, è da sempre uno dei mercati più importanti per la Casa, che ogni anno esporta qui molte delle auto prodotte.

La Bentley Batur al Salone di Pechino 2024

La Bentley Batur al Salone di Pechino 2024

La Bentley Batur al Salone di Pechino 2024

La Bentley Batur al Salone di Pechino 2024

La prima auto mostrata al pubblico dalla Casa britannica al Salone di Pechino 2024 è la nuova grande GT Batur, portata nel Paese orientale - per la prima volta in assoluto - in un solo esemplare di un colore mai visto prima.

La Bentley Batur al Salone di Pechino 2024

La Bentley Batur al Salone di Pechino 2024

Al suo fianco, nello stand dell'azienda trova posto una Continental GTC S, creata esclusivamente per il mercato cinese su misura, con interni ed esterni ispirati al mondo del surf, in azzurro e verde.

L'interno, in particolare, è stato rifinito in Light Celeste, una speciale tinta verde acqua scelta per la pelle dei sedili e abbinata a una console centrale in Piano Brunel, con tessuto gessato a righe cucito a mano.

La Bentley Continental GTC al Salone di Pechino 2024

La Bentley Continental GTC al Salone di Pechino 2024

La Bentley Continental GTC al Salone di Pechino 2024

La Bentley Continental GTC al Salone di Pechino 2024

La terza auto esposta a Pechino da Bentley, poi, è una Flying Spur Azure Hybrid, con interni in pelle abbinati a inserti realizzati in una speciale colorazione blu, scelta per ricordare la pietra, e abbinati a una colorazione esterna - sempre azzurra - ideata su misura in occasione della kermesse.

La Bentley Flying Spur al Salone di Pechino 2024

La Bentley Flying Spur Azure Hybrid l Salone di Pechino 2024

La Bentley Flying Spur al Salone di Pechino 2024

La Bentley Flying Spur Azure Hybrid al Salone di Pechino 2024

Infine, nello stand della Casa britannica non manca poi anche una Bentayga EWB Mulliner a passo lungo, che, presentata per la prima volta in assoluto ad Auto China, è in grado di offrire più spazio per le gambe dei passeggeri posteriori, qualcosa di particolarmente apprezzato dalla clientela locale, e un abitacolo lussuoso senza eguali.

La Bentley Bentayga EWB al Salone di Pechino 2024

La Bentley Bentayga EWB al Salone di Pechino 2024

La Bentley Bentayga EWB al Salone di Pechino 2024

La Bentley Bentayga EWB al Salone di Pechino 2024

Tutte le personalizzazioni del mondo

Da sempre il programma di personalizzazione Mulliner è uno dei più apprezzati in Cina. Grazie alla possibilità di prevedere 4.000 combinazioni di colori possibili, l'azienda permette di creare esemplari totalmente diversi l'uno dall'altro.

salone-auto-pechino-2024 Vedi tutte le notizie su Salone di Pechino

Fotogallery: Bentley al Salone di Pechino 2024