Di recente, Mercedes ha dichiarato di voler continuare a produrre modelli con motore termico anche dopo il 2030. Un cambio di piani per il brand tedesco (che aveva fissato proprio per la fine del decennio il passaggio all'elettrico), frutto anche della crescita del mercato EV più lenta di quanto previsto da tanti Costruttori.

Al netto di questo aspetto, però, la Casa di Stoccarda è ancora decisa a investire tanto sul fronte elettrico, a partire dalla Classe C a batteria, che sarà uno dei modelli chiave della strategia del brand. Prevista per il 2025, ecco come potrebbe essere.

Le prime informazioni

I primi prototipi della Classe C elettrica sono stati avvistati già nel corso del 2023, con pesanti camuffature e adesivi su tutta la carrozzeria. Nell'elaborazione del nostro render, abbiamo tenuto conto delle forme di questi muletti, provando a riprendere il design visto sui modelli più recenti della Casa. 

Mercedes Classe C elettrica (2025), il render di Motor1.com

Mercedes Classe C elettrica (2025), il render di Motor1.com

Nel complesso, la Classe C EV non dovrebbe allungarsi troppo oltre gli attuali 4,75 m del modello termico, anche se la silhouette potrebbe essere più aerodinamica per migliorare notevolmente i dati relativi all'autonomia e all'efficienza. 

Davanti, dovremmo trovare la tipica calandra delle Mercedes elettriche in nero lucido, mentre i fari potrebbero avere uno sviluppo più verticale e non essere integrati visivamente nella griglia come su EQE ed EQS.

Per quanto riguarda l'abitacolo, non abbiamo ancora a disposizione delle foto spia, ma è possibile che Mercedes equipaggerà una strumentazione completamente nuova.

La piattaforma e il dilemma del nome

La Classe C elettrica dovrebbe basarsi sulla piattaforma MMA, un'architettura pensata sì per i modelli elettrici, ma capace di ospitare anche versioni con motore a combustione. Le potenzialità dei motori elettrici e della batteria restano ignote, anche se è probabile che vedremo dei powertrain di nuova generazione per sfidare a dovere la BMW i3, la berlina bavarese nata dalla nuova piattaforma Neue Klasse.

<p>Mercedes Classe C elettrica, le prime foto spia</p>

Mercedes Classe C elettrica, le prime foto spia

Attenzione anche al nome di questa Mercedes. La Casa ha dichiarato da tempo di voler abbandonare la nomenclatura EQ a partire proprio dal 2024. Chissà, quindi, come si chiamerà la berlina tedesca, che per la prima parte della sua vita sarà affiancata al modello con motorizzazioni termiche, tra i più venduti del brand.

Fotogallery: Mercedes Classe C elettrica (2025), il render di Motor1.com