In Italia nel mese di giugno ogni 100 auto nuove ne sono state vendute 157 usate (181 nel primo semestre dell’anno). L'usato infatti continua a crescere rispetto all'anno scorso, anche se stavolta ha archiviato solo un +1,5%. Nulla di nuovo sul fronte delle alimentazioni.

Le auto diesel e benzina restano le preferite, mentre le ibride a benzina sono balzate in avanti del 52,3% rispetto all’analogo mese del 2023, conquistando una quota di mercato del 7,7%. Anche le compravendite di auto elettriche sono cresciute (+71,1%), ma la quota rimane molto limitata (rappresentano lo 0,9% del mercato).

Come si è chiuso il primo semestre 2024

Per quanto riguarda le minivolture le auto diesel hanno proseguito la crescita (48,1% di quota, in calo rispetto a giugno 2023, quando era il 52,9%). L’incidenza mensile delle auto ibride a benzina si colloca al 9,4% (+66,7% l’incremento) e quella delle alimentazioni a GPL al 6,6% (in decremento del 10,3%). Bisogna evidenziare, piuttosto, l’aumento delle minivolture di auto ibride a gasolio, che hanno ottenuto un rialzo del 78%, con una percentuale sul totale pari al 2%.

Nel primo semestre del 2024 rispetto allo stesso periodo del 2023 i trasferimenti netti di proprietà hanno archiviato incrementi del 8,9% per le auto, del 4,6% per i motocicli e del 7,7% per tutti i veicoli.

Incremento a doppia cifra nel mese di giugno per le radiazioni nel settore delle auto (+12,3%, pari in termini di media giornaliera a +17,9%). "Un incremento senza dubbio significativo ma che pone freno alla crescita del parco circolante italiano in quanto il tasso unitario di sostituzione mensile si attesta nel mese in questione al 0,61 (ogni 100 auto nuove ne sono state radiate 61) e a 0,69 nel primo semestre dell’anno", ha commentato l'ACI.

Da gennaio a giugno 2024 rispetto allo stesso periodo del 2023 le radiazioni hanno archiviato incrementi del 21,7% per le auto, dell’8,9% per i motocicli e del 20,7% per tutti i veicoli.

Passaggi al netto delle minivolture

  Quota giugno 2023 Quota giugno 2024 VAR%
Benzina 35,9% 36,2% +2,6%
Diesel 47,8% 44,2% -5,9%
Benzina/GPL 7,0% 7,1% +4,5%
Benzina/metano 2,0% 1,8% -11%
Metano 0,6% 0,5% -11,7%
Elettrico 0,5% 0,9% +71,1
Ibrido/benzina 5,1% 7,7% +52,3%
Ibrido/gasolio 0,8% 1,3% +55,9%

Dove si scambiano più auto usate (passaggi netti) 

Regione Giugno 2023 Giugno 2024 VAR %
Lombardia 37.931 39.856 +5,1%
Lazio 24.162 24.162 +3,1
Campania 21.712 22.087 +1,7%
Sicilia 20.495 20.266 -1,1%
Emilia Romagna 19.169 18.008 -6,1%
Veneto 18.495 19.135 +3,5%
Piemonte 18.350 20.559 +12%
Puglia 17.148 17.320 +1%
Toscana 14.303 14.488 +1,3%
Calabria 7.844 7.947 +1,3%
Sardegna 7.717 7.566 -2%
Trentino A.A. 6.955 5.230 -24,8%
Marche 5.604 5.601 -0,1%
Liguria 5.158 5.258 +1,9%
Abruzzo 5.135 5.288 +3%
Friuli V.G. 4.859 4.794 -1,3%
Umbria 3.879 3.944 +1,7%
Basilicata 2.231 2.368 +6,2%
Molise 1.320 1.402 +6,2%
Valle d'Aosta 615 656 +6,6%