Il primo semestre dell'anno è ancora positivo, ma deludente per il settore auto. L'anno scorso parlavamo di numeri in crescita su base annua (+23%), ma in calo rispetto al periodo pre pandemia (-22,4%), adesso, stando ai dati comunicati dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, il mercato ha raggiunto le 886.386 unità rispetto alle 841.573 del pari periodo 2023, con un incremento del +5,3% (-18,3% rispetto al 2019).

Solo nel mese di giugno sono state immatricolate in Italia 160.046 auto, a fronte delle 139.150 targhe registrate nel 2023, pari ad un aumento del +15%. E bisogna considerare l'effetto incentivi, finiti bruscamente in pochissimo tempo per le auto elettriche. Guardando alle alimentazioni quindi non deve stupire il boom di queste vetture. Andiamo nel dettaglio.

L'effetto incentivi 2024

I tanto attesi incentivi auto 2024 sono stati disponibili a partire dal 3 giugno e in poche ore, lo ricordiamo, i fondi destinati alle auto elettriche - o meglio per quelle nella fascia emissioni 0-20 g/km - sono terminati. Non se lo aspettavano neanche i concessionari. Secondo un'indagine interna di Federauto "solo l'8% di loro ha potuto soddisfare integralmente gli ordini di auto elettriche in portafoglio, mentre mediamente circa il 33% degli acquirenti interessati all’acquisto di un auto BEV è rimasto senza incentivi", ha detto Massimo Artusi, il Presidente di Federauto.

Le unità targate nel mese sono state 10.000 (+115%), con una quota di mercato salita a 8,3% (+3,8 p.p. rispetto a giugno 2023); nel cumulato da inizio anno le BEV sono cresciute del +5,6% e si sono così attestate al 3,9% di quota, in linea con lo scorso anno, e che ci porta a sostenere lo scarso impatto di agevolazioni basate su bonus. Le associazioni di categoria quindi chiedono "un chiaro segnale" da parte del Governo, secondo l'UNRAE è urgente un rifinanziamento per soddisfare la domanda.

Le alimentazioni più vendute

A giugno, mentre le auto elettriche hanno fatto la parte del leone cavalcando per poche ore l'onda degli incentivi, le ibride plug-in sono crollate del -29% registrando una rappresentatività del 3,3% (-2 p.p. su giugno 2023), nel cumulato -26,4% e quota al 3,2% (che conferma la validità di tale soluzione tecnica come specifica nicchia di mercato).

Le vetture ibride (sia mild-hybrid che full-hybrid) sono salite del 28,1% a quota 38,6%; nel periodo gennaio-giugno la crescita è stata del +15,7% (quota 38,8%). Sempre Positiva anche la performance delle auto benzina e GPL, cresciute rispettivamente del +7,1% (quota 26,7%) e +37,1% (quota 10,1%). Le diesel hanno invece perso ancora, segnando un -18,9% (quota 13%) e nel primo semestre la flessione si è così attestata a -20,9% con una rappresentatività al 14,5%.

Le auto ibride più vendute nel primo semestre 2024

<p>Fiat Panda</p>

Fiat Panda

  1. Fiat Panda, 61.814
  2. Lancia Ypsilon, 21.016
  3. Toyota Yaris Cross, 19.529
  4. Toyota Yaris, 17.494
  5. Ford Puma, 15.281
  6. Fiat 500, 13.241
  7. Nissan Qashqai, 12.870
  8. Kia Sportage, 10.227
  9. Toyota C-HR, 7.512 
  10. Suzuki Vitara, 5.966 

Le auto benzina più vendute nel primo semestre 2024

<p>Citroen C3</p>

Citroen C3

  1. Citroen C3, 22.716
  2. Jeep Avenger, 16.016
  3. MG ZS, 15.589
  4. Peugeot 208, 14.164
  5. Volkswagen T-Cross, 13.003
  6. Opel Corsa, 12.493
  7. Volkswagen T-Roc, 12.137
  8. Toyota Aygo X, 12.016
  9. Peugeot 2008, 9.778
  10. Dacia Sandero, 8.112

Le auto diesel più vendute nel primo semestre 2024

<p>Volkswagen Tiguan</p>

Volkswagen Tiguan

  1. Volkswagen Tiguan, 6.890 
  2. Audi Q3, 5.620
  3. Fiat 500X, 5.618 
  4. Jeep Compass, 5.617
  5. Mercedes GLA, 5.318 
  6. Volkswagen T-Roc, 4.885 
  7. Peugeot 3008, 4.623
  8. Jeep Renegade, 4.557 
  9. Dacia Duster, 4.030 
  10. Alfa Romeo Tonale, 4.011

Le auto GPL più vendute nel primo semestre 2024

<p>Dacia Sandero</p>

Dacia Sandero

  1. Dacia Sandero, 25.704
  2. Dacia Duster, 9.614 
  3. Renault Captur, 9.083 
  4. Renault Clio, 6.926
  5. DR 5.0, 4.066
  6. Lancia Ypsilon, 3.509 
  7. Dacia Jogger, 2.926
  8. DR 6.0, 2.083
  9. Kia Stonic, 1.744 
  10. Kia Sportage, 1.676 

Le auto elettriche più vendute nel primo semestre 2024

<p>Tesla Model 3</p>

Tesla Model 3

  1. Tesla Model 3, 5.344 
  2. Tesla Model Y, 4.659
  3. Jeep Avenger, 1.704 
  4. smart fortwo, 1.510
  5. Volvo EX30, 1.496 
  6. Fiat 500, 1.450 
  7. Renault Twingo, 1.375
  8. BMW iX1, 1.285
  9. Audi Q4, 1.206
  10. MG4, 1.196

Le auto ibride plug-in più vendute nel primo semestre 2024

<p>Cupra Formentor</p>

Cupra Formentor

  1. Cupra Formentor, 2.222
  2. Audi Q3, 2.005 
  3. BMW X1, 1.721
  4. Volvo XC60, 1.515
  5. Audi Q5, 1.276 
  6. Audi A3, 1.255
  7. Ford Kuga, 1.255
  8. Porsche Cayenne, 1.039
  9. Jeep Renegade, 968
  10. Jeep Compass, 882

Le auto a metano più vendute nel primo semestre 2024

<p>Volkswagen Polo</p>

Volkswagen Polo

  1. Volkswagen Polo, 703
  2. Skoda Octavia, 225
  3. Skoda Kamiq, 134
  4. Audi A3, 88
  5. Volkswagen Golf, 57
  6. Skoda Scala, 4
  7. Audi A4, 1
  8. Fiat Doblò, 1

Le 50 auto più vendute in Italia nel primo semestre 2024

  1. Fiat Panda, 64.050
  2. Dacia Sandero, 33.817
  3. Citroen C3, 26.340
  4. Lancia Ypsilon, 24.688
  5. Jeep Avenger, 20.863
  6. Toyota yaris Cross, 19.530
  7. Renault Clio, 18.778
  8. Toyota Yaris, 17.558
  9. Volkswagen T-Roc, 17.022
  10. Renault Captur, 16.872
  11. Peugeot 208, 16.337
  12. MG ZS, 15.642
  13. Ford Puma, 15.340
  14. Dacia Duster, 14.737
  15. Fiat 500, 14.696
  16. Peugeot 2008, 13.849
  17. Opel Corsa, 13.255
  18. Opel T-Cross, 13.003
  19. Nissan Qashqai, 12.870
  20. Kia Sportage, 12.257
  21. Toyota Aygo, 12.017
  22. Fiat 500X, 10.688
  23. BMW X1, 9.941
  24. Audi Q3, 9.883
  25. Jeep Renegade, 9.691
  26. Jeep Compass, 8.942
  27. Volkswagen Tiguan, 8.770
  28. Hyundai i10, 8.671
  29. Alfa Romeo Tonale, 8.645
  30. Volkswagen Polo, 8.160
  31. Toyota C-HR, 8.006
  32. Citroen C3 Aircross, 7.950
  33. Ford Kuga, 7.731
  34. Audi A3, 7.091
  35. Mercedes GLA, 7.025
  36. Nissan Juke, 6.970
  37. Peugeot 3008, 6.945
  38. Ford Focus, 6.811
  39. Volkswagen Golf, 6.320
  40. Volkswagen Taigo, 6.156
  41. Hyundai Tucson, 6.109
  42. Hyundai i20, 6.092
  43. Kia Picanto, 5.997
  44. Suzuki Vitara, 5.967
  45. Suzuki Ignis, 5.941
  46. Cupra Formentor, 5.934
  47. Opel Mokka, 5.502
  48. Tesla Model 3, 5.344
  49. Skoda Fabia, 5.029
  50. Skoda Kamiq, 4.993