Il 1.2 a gas da 81 CV riduce le spese di viaggio, puntando soprattutto su praticità e capacità di carico

Mettere assieme una crossover compatta e un motore 1.2 bifuel benzina/GPL sembra la ricetta vincente per l’auto perfetta secondo i gusti degli italiani e in parte lo è. Mi riferisco alla Opel Crossland X 1.2 81 CV GPL impegnata nella tappa più recente della prova consumi reali Roma-Forlì che ha ottenuto un’ottima media di 6,45 l/100 km (15,50 km/l) e una spesa di appena 14,37 euro. Il primo confronto che mi viene in mente è quello con la Crossland X 1.6 CDTi, la versione a gasolio da 120 CV che con il prezzo attualizzato del carburante ha speso nella stessa prova 22,38 euro, oltre il 55% in più.

La migliore fra le (poche) crossover a GPL

Gli altri paragoni di consumo li ho fatti con vetture simili alla Crossland X, ovvero crossover di segmento B alimentate con gas di petrolio liquefatti che sono ancora poche nella classifica Roma-Forlì e meno efficienti. La concorrente più simile è la Fiat 500X GPL che non ha brillato in efficienza e si è fermata a quota 7,90 l/100 km (12,6 km/l) e ha speso 17,6 euro, mentre la “crossoverizzata” Dacia Sandero Stepway GPL è molto vicina con i suoi 6,50 l/100 km (15,3 km/l). Curiosamente anche la Citroen C3 PureTech 82 GPL, dotata dello stesso motore, è dietro con un dato di 6,55 (15,27 km/l) e per trovare chi ha fatto meglio bisogna scendere d’assetto e arrivare sulle più piccole Fiat 500 1.2 GPL (6,39 l/100 km - 15,6 km/l) e Fiat Panda 1.2 69cv EasyPower (6.19 l/100 km - 16.1 km/l) .

Leggi anche:

Alta e capiente sì, perfetta no

Prima di dire degli altri dati di consumi, breve riepilogo su pregi e difetti la Opel Crossland X a GPL. Il motore non è sottodimensionato, ma a volte avrei preferito un po’ più di spinta e un po’ di rumorosità in meno, magari con un assetto meno propenso al rollio e ai salti sulle buche stradali. Fra i pregi metto invece la bella luminosità interna, l’altezza dell’abitacolo che accoglie bene quattro persone e la discreta capacità di carico nonostante il serbatoio di GPL da 36 litri sotto il bagagliaio e la dotazione ricca della Innovation da 24.710 euro provata. Nell’uso misto urbano/extraurbano la Crossland X a GPL ha segnato una discreta media di 6,2 l/100 km (16,1 km/l), nel traffico romano ha toccato i 10,5 l/100 km (9,5 km/l), arrivando a 9,2 l/100 km (10,8 km/l) in autostrada e ad appena 4,8 l/100 km (20,8 km/l) nella prova dell’economy run.

Dati

Vettura: Opel Crossland X 1.2 GPL 81 CV Innovation manuale
Listino base: 21.450 euro
Data prova: 25/05/2018
Meteo: Sereno, 30°
Prezzo carburante: 0,619 euro/l (GPL)
Km del test: 1.004
Km totali all'inizio del test: 2.006
Velocità media nel tratto Roma-Forlì: 80 km/h
Pneumatici: Bridgestone Turanza T001 - 195/60 R16 89H (Etichette UE: B, B, 69 dB)

Consumi

Media "reale": 6,45 l/100 km (15,50 km/l)
Computer di bordo: 6,6 l/100 km
Alla pompa: 6,3 l/100 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

Conti in tasca

Spesa "reale": 14,37 euro
Spesa mensile: 31,94 euro (800 km al mese)
Quanto fa con 20 euro: 501 km
Quanto fa con un pieno: 558 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

 

La prova Roma-Forlì ha anche la sua classifica aggiornata dei consumi. Datele un'occhiata e troverete molte sorprese.

 

Fotogallery: Opel Crossland X