Ad accompagnarci in molti video c'è sempre la multispazio dell'Ovale Blu, lunga 5,34 metri e con un abitacolo sconfinato

Dopo tanti video in nostra compagnia ormai dovreste conoscerci piuttosto bene. Saprete infatti che per uno di noi che ci mette la faccia ci sono tantissime altre persone a Motor1 che lavorano nell'”ombra” – o sotto il sole, come in questo periodo –, a partire dagli operatori video fino ai montatori. Della squadra fa parte anche la Ford Tourneo Custom, la Crew Car, il nostro inseparabile multispazio che ci ha accompagnato in tante avventure su e giù per l'Italia non soltanto per scopi lavorativi: al suo interno ci abbiamo anche cenato, dormito e fatto sport... Scherzi a parte, abbiamo scelto il van americano per via del suo abitacolo molto spazioso e del bagagliaio sconfinato: sulla versione a passo lungo (5,34 metri) è di 1.200 litri con 8 sedili, ma supera i 2.000 togliendo la terza fila.

Lunga e personalizzata

Se ci seguite da tempo saprete anche che a noi di Motor1 piace fare le cose a modo nostro e soprattutto per bene. Ecco perché ci siamo rivolti all'azienda milanese APA per il wrapping della carrozzeria, ovvero le pellicole in sottile materiale plastico trasparenti o colorate: nel primo caso proteggono discretamente le auto (in genere supercar) da graffi, pietre o sassolini, nel secondo fanno capire che quella vettura ha parecchio da raccontare. La Crew Car in particolare può dire ci averci accompagnato ad eventi, sul set di tantissimi nostri video e anche sull'Autodromo di Modena il 12 e 13 maggio, quando ci è stata di grande aiuto per l'edizione 2018 dei Motor1Days. La grafica delle pellicole è sobria e poco appariscente, ma i ragazzi di Omniafoto sono riusciti in ogni caso a non farle mancare una certa personalità: con questa livrea il Tourneo Custom non è mai passato inosservato pur non dando troppo nell'occhio.

La Crew Car di Motor1
La Crew Car di Motor1

Un salotto per i passeggeri

I grafici di Omniafoto non hanno avuto certo problemi di spazio per la grafica del wrapping, visto che la Tourneo Custom a nostra disposizione è la più lunga: la L2 da un paraurti all'altro misura 5,34 metri, ma c'è anche la L1 da 4,97 metri (il passo è di 7 cm più lungo sulla L2). Su entrambe l'abitacolo ospita fino a 9 passeggeri, che siedono su sedili singoli girevoli e amovibili, molto pratici ma assai pesanti: spostarli infatti non è difficile ma richiede un certo sforzo fisico. L'unico motore disponibile è il diesel 2.0 TDCi, proposto nelle varianti da 105 CV130 CV o 170 CV. E' superfluo scrivere che a bordo del Tourneo Custom non manca lo spazio, ma dobbiamo confessare di essere rimasti piacevolmente sorpresi dai tanti comfort per i passeggeri: ci sono infatti le bocchette posteriori del clima, prese da 12 volt e addirittura 8 ingressi usb.

Fotogallery: La Crew Car di Motor1