L'efficienza non è la dote principale della 5 porte da 95 CV, ma in fatto di spazio e comodità fa meglio di tante altre

Fare la prova consumi reali Roma-Forlì sotto una pioggia fitta e abbondante per tutti i 360 km del percorso è una cosa che non capita quasi mai, ma per la prima volta è successo col test della Fiat Tipo 1.4 95 CV 5 porte a benzina.

Con lo svantaggio del nubifragio la due volumi italiana è riuscita a registrare un consumo medio di 5,8 l/100 km (17,24 km/l), non disprezzabile in termini assoluti, ma che la rendono una delle meno efficienti fra le compatte a benzina provate. La spesa per il carburante è poco sotto i 33 euro.

Un po' staccata dalle migliori

La segmento C che si gioca con la Golf la palma di compatta più venduta d’Italia risulta così relegata nella parte medio-bassa della classifica consumi. La Tipo 1.4 con i suoi 5,8 l/100 km si confronta infatti con la Ford Focus Active 1.0 EcoBoost 125 CV, la più vicina alla torinese a quota 5,25 l/100 km (19,0 km/l), risultando distante sia da Mercedes A 200 Automatic (4,70 l/100 km - 21,2 km/l) che da Honda Civic 1.5 Turbo VTEC manuale (4,45 l/100 km - 22,4 km/l).

Fiat Tipo 5 porte

Ancora più lontane sono le regine della categoria, l’Opel Astra 1.0 105 CV (4,05 l/100 km - 24,6 km/l) e la Volkswagen Golf 1.0 TSI 110 CV (4,00 l/100 km - 25,0 km/l).

Comoda e spaziosa, con prezzi accessibili

Al di là del fattore efficienza, sempre poco evidente sulla Fiat Tipo 5 porte 1.4 95 CV, ci sono tanti aspetti positivi su questa cinque porte dall’ottimo “value for money”: il primo è quello dello spazio, sia per i passeggeri che per i bagagli, il secondo è la comodità di viaggio garantita da un assetto “dolce” e dai sedili molto confortevoli e ampi.

Fiat Tipo 5 porte

Poi ci sono le buone dotazioni di bordo dell’allestimento Lounge che ha cerchi da 17” e alcuni pacchetti opzionali che portano il prezzo finale vicino ai 22.000 euro, salvo promozioni. Meno entusiasmante è invece la scarsa coppia del motore aspirato da 95 CV. Per chi vuole conoscere pregi e difetti della Tipo c’è anche la nostra video prova #perchécomprarla, oltre alla scoperta dei pro e contro.

Non male i consumi in autostrada

La tendenza a consumare un po’ si ripete anche nelle altre prove della Tipo 1.4 su percorsi standard, come dimostrano i 10 l/100 km (10 km/l) della guida nel traffico di Roma o i 7 l/100 km (14,2 km/l) nell’utilizzo misto urbano-extraurbano. Più nella media è il consumo in autostrada, pari a 6,9 l/100 km (14,4 km/l) mentre nella prova del massimo consumo in salita sorprende (come altri motori a benzina aspirati) con una bella media di 16,7 l/100 km (5,9 km/l).

Fiat Tipo 5 porte

L’economy run a velocità costante fa segnare 4,3 l/100 km (23,2 km/l) e alla fine della prova di oltre 800 km il computer di bordo registra una media di 6,2 l/100 km (16,1 km/l).

Cosa dice il libretto

Modello Alimentazione Potenza Omologazione Emissioni CO2
(NEDC)
Emissioni CO2
(WLTP)
Fiat Tipo 1.4 16v 95cv 5 porte Lounge Benzina 70 kW Euro 6d-TEMP 151 g/km N.D.

Dati

Vettura: Fiat Tipo 1.4 16v 95cv 5 porte Lounge
Listino base: 19.550 euro
Data prova: 15/11/2019
Meteo: Pioggia, 14°
Prezzo carburante: 1,579 euro/l (Benzina)
Km del test: 834
Km totali all'inizio del test: 4.603
Velocità media nel tratto Roma-Forlì: 78 km/h
Pneumatici: Continental EcoContact 6 - 225/45 R17 94V XL (Etichetta UE: A, B, 72 dB)

Consumi

Media "reale": 5,80 l/100 km (17,24 km/l)
Computer di bordo: 5,6 l/100 km
Alla pompa: 6,0 l/100 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

Conti in tasca

Spesa "reale": 32,97 euro
Spesa mensile: 73,27 euro (800 km al mese)
Quanto fa con 20 euro: 218 km
Quanto fa con un pieno: 862 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

 

La prova Roma-Forlì ha anche la sua classifica aggiornata dei consumi. Datele un'occhiata e troverete molte sorprese.

Fotogallery: Fiat Tipo 5 porte