Nel segmento dei SUV medi elettrici c'è una nuova arrivata che si chiama BMW iX3 e rappresenta la risposta della casa di Monaco di Baviera alla Mercedes EQC, alla Jaguar i-Pace e all'ancora più grande Audi e-tron, ma con la trazione posteriore.

Il suo recente ingresso nei listini italiani la rende una perfetta candidata per la prova dei consumi reali, il nostro test standard da Roma a Forlì per capire quanto consumano davvero le auto, anche quelle elettriche. La BMW iX3 se l'è cavata in maniera egregia portando a casa un'ottima media di 13,8 kWh/100 km (7,25 km/kWh) e spendendo solo 10,70 euro per l'elettricità ricavata da una presa domestica.

SUV elettrico efficiente

Con i suoi 13,8 kWh/100 km, la BMW ix3 diventa il SUV elettrico medio più efficiente tra quelli provati e presenti nella classifica consumi reali, dimostrando anche un'autonomia al di sopra della media.

BMW iX3 (2021) nella prova

Il SUV tedesco a trazione posteriore con 268 CV e 400 Nm di coppia consuma infatti poco di più della Hyundai Kona Electric 64 kWh (12,0 kWh/100 km - 8,3 km/kWh) e della Nissan Leaf 40 kWh (13,1 kWh/100 km - 7,6 km/kWh), facendo molto meglio delle rivali Mercedes EQC 400 4MATIC (16,6 kWh/100 km - 6,0 km/kWh), Jaguar I-Pace EV400 (18,8 kWh/100 km - 5,3 km/kWh) e Audi e-tron 55 quattro (19,0 kWh/100 km - 5,2 km/kWh).

Viaggiare alla grande

Questa BMW iX3 si dimostra un'amante delle andature turistiche, specialità che regala tanto comfort di viaggio e relax, ma quando necessario può anche scattare in avanti con una certa veemenza. Qualità e finiture sono quelle tipiche e di alto livello di BMW, così come la grande silenziosità di marcia.

BMW iX3 (2021) nella prova
BMW iX3 (2020)

La vettura provata è la BMW iX3 Impressive che offre una dotazione davvero ricca e che con l'aggiunta di pochi optional arriva a superare i 77.000 euro. A questo prezzo è escluso l'accesso agli incentivi statali. Per sapere tutto sulla BMW iX3 guardate la nostra video prova.

Può fare anche 500 km

Grazie alla batteria da 74 kWh utilizzabili e all'efficienza costante in tutte le condizioni di guida, la BMW iX3 si è dimostrata anche una delle migliori elettriche in fatto di autonomia, riuscendo a superare anche i 500 km con una guida accorta e nelle situazioni più favorevoli.

I 400 km sono quasi sempre alla portata delle iX3, tranne nei viaggi in autostrada e nell'utilizzo più sportivo. Buona anche la velocità di ricarica nelle colonnine ultra fast come Ionity: la potenza di ricarica vicina ai 100 kW resta costante fin quasi al 70% del "pieno" e anche oltre non scende quasi mai sotto i 48 kW.

I consumi e le autonomie nelle varie situazioni di guida

  • Traffico in città (Roma): 15,4 kWh/100 km (6,4 km/kWh)
    473 km di autonomia
  • Misto urbano-extraurbano: 14,4 kWh/100 km (6,9 km/kWh)
    510 km di autonomia
  • Autostrada: 21,3 kWh/100 km (4,6 km/kWh)
    340 km di autonomia
  • Economy run: 10,8 kWh/100 km (9,2 km/kWh)
    680 km di autonomia
  • Massimo consumo: 80,8 kWh/100 km (1,2 km/kWh)
    88 km di autonomia

Cosa dice la carta di circolazione

Modello Alimentazione Potenza Consumo Autonomia Massa a vuoto
BMW iX3 Impressive Elettrico 80 kW N.D. N.D. 2.185 kg

Dati

Vettura: BMW iX3 Impressive
Listino base: 76.499 euro
Data prova: 20/08/2021
Meteo (partenza/arrivo): Variabile, Pioggia 33°/ Sereno, 31°
Prezzo carburante: 0,2153 euro/kWh (elettricità)
Km del test: 946
Km totali all'inizio del test: 5.718
Velocità media nel tratto Roma-Forlì: 82 km/h
Pneumatici: Bridgestone Alenza 001 - Ant. 245/45 R20 103W XL runflat - Post. 275/40 R20 106W XL runflat (Etichetta UE: A, B, 68 dB - A, A, 70 dB)

Consumi

Media "reale": 13,80 kWh/100 km (7,25 km/kWh)
Computer di bordo: 13,80 kWh/100 km
Alla spina: - kWh/100 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

Conti in tasca

Spesa "reale": 10,70 euro
Spesa mensile: 23,77 euro (800 km al mese)
Quanto fa con 20 euro: 673 km
Quanto fa con un pieno: 536 km

La prova Roma-Forlì ha anche la sua classifica aggiornata dei consumi. Datele un'occhiata e troverete molte sorprese.

Fotogallery: BMW iX3 (2021), la prova