Ecco come funziona l'opzione "Salva nell'app" per ritrovarsi sullo smartphone i viaggi pianificati dal PC

Waze, il noto servizio di navigazione stradale social di casa Google, ha appena annunciato il debutto dell'opzione "Salva nell'app" per la pianificazione di viaggi in auto dal PC.

Nasce come funzione aggiuntiva della Live Map, la pagina web dove Waze mostra la situazione del traffico in tempo reale, una funzione che permette di condividere sull’app per smartphone un itinerario creato dal computer.

La nuova opzione di Waze nei dettagli

"Visto che molte persone sono ancora bloccate a casa davanti ai loro computer a causa dell'epidemia di CoVid-19, ora possiamo offrire loro un modo per utilizzare al meglio questa soluzione e mettersi in viaggio il più facilmente possibile una volta giunto il momento di partire".

Viene presentata così la funzione di condivisione dei viaggi dal Product Manager di Waze, Yael Schwartzberg, una funzione che permette all’utente di creare dal PC e salvare sull'app il percorso migliore in base all’orario di arrivo o di partenza desiderato, e alle condizioni del traffico stradale.

Si basa infatti sulla pagina web Live Map di Waze, un pratico strumento per consultare la viabilità in tempo reale che, grazie a questa nuova opzione, opera in simbiosi con l’app per dispositivi mobili.

Come creare un itinerario

Per prima cosa, bisogna aprire la pagina web Live Map e accedere al proprio account Waze. Per farlo basta scansionare un codice QR con la fotocamera del telefono e seguire le indicazioni riportate a schermo. Altrimenti, è possibile inserire le proprie credenziali dell’account o accedere tramite Google o Facebook.

Immagine 1 Waze viaggi

A questo punto è possibile creare un viaggio in auto inserendo la destinazione desiderata nel campo di ricerca, per poi toccare su “Istruzioni di guida”, digitare il luogo di partenza, scegliere l’orario di arrivo (o di partenza) desiderato e pigiare sul pulsante “Salva nell’app” affinché l’itinerario pianificato appaia nell’applicazione mobile di Waze.

Immagine 2 Waze viaggi

I viaggi pianificati sull'app

Una volta trasferito il proprio viaggio sull’app per smartphone, Waze avvisa l’utente quando partire tramite una notifica. Tali proiezioni dipendono dalla situazione prevista per l’orario indicato e possono cambiare anche all’approssimarsi della partenza.

In ogni caso, l'itinerario creato da PC compare nella sezione “Viaggi pianificati” dell’app, itinerario che è possibile modificare o avviare in qualsiasi momento.

Per inciso, da questa stessa sezione dell'applicazione, l’utente può pur sempre pianificare un nuovo viaggio in auto direttamente dallo smartphone avvalendosi degli stessi servizi e strumenti presenti nell'interfaccia web indicata.

Immagine 3 Waze viaggi