Indispensabili se si viaggia in auto, sono una manna per chiunque non voglia perdere tempo a destinazione raggiunta

Un’app per cercare parcheggio con lo smartphone, giocando d’anticipo su eventuali quanto prevedibili scocciature dell’ultima ora, è quello che ci vuole per viaggiare in auto con quel pizzico di serenità in più che non guasta in settimane bollenti come queste.

Per questo motivo, qui sotto ve ne proponiamo alcune, alla portata di chiunque, disponibili sia per smartphone Android che per iPhone, perfette per le vacanze estive 2020, ma non solo.

Parkopedia

Parkopedia è un’applicazione disponibile anche gratuitamente e compatibile con smartphone Android e iOS. Un’enciclopedia digitale dei parcheggi, l’abbiamo definita così nel nostro approfondimento dedicato a un’app da avere, utile non soltanto per chi viaggia in auto in Italia.

Utilizzarla per cercare, prenotare o ottenere informazioni sui parcheggi è un gioco da ragazzi, merito di un’interfaccia spartana ma chiara e intuitiva, ricca di filtri e opzioni di ricerca pronti all’uso.

Con Parkopedia è possibile gestire le prenotazioni, salvare i parcheggi preferiti, nonché consultare varie informazioni utili per conoscere in anticipo le disponibilità (laddove possibile), i servizi offerti e i dettagli dei parcheggi presenti in una determinata area.

Immagine 1 migliori app parcheggio

Parclick

A chi ha in mente una vacanza alternativa, culturale, da trascorrere magari nelle principali città italiane ed europee, suggeriamo Paclick. Si tratta di un servizio che, attraverso un’app ben fatta e semplice da utilizzare, permette di cercare e prenotare un parcheggio.

Come al solito è necessario consultare la mappa o inserire un indirizzo o un paese affinché l’applicazione mostri le soluzioni disponibili. Per saperne di più basta toccare l’icona del parcheggio selezionato e leggere tutte le informazioni riportate a schermo.

Lato prenotazione, dopo aver scelto giorni e orari d'interesse, effettuato l’accesso a Parclick e inserito i propri dati personali, bisogna completare il pagamento online e mostrare il relativo voucher correlato che ne attesta la riservazione.

Immagine 2 migliori app parcheggio

myCicero

Fra le app più utili per chi viaggia in auto, ma non solo, c’è myCicero, uno di quei servizi pensati appositamente per semplificare gli spostamenti e risparmiare del tempo. È molto utile sia per cercare i parcheggi, che per pagarli, operazioni che è possibile compiere in una manciata di passaggi.

Una volta installata, basta toccare sull’opzione “Parcheggia” e cercare manualmente il luogo in cui cercare parcheggio su mappa, o digitare l’indirizzo o la città nel campo apposito. Fatto questo, spostando il puntatore sulle diverse zone colorate l’utente ha accesso alle informazioni di base con costi, orari e altri dettagli.

Per pagare, è necessario registrarsi, ricaricare il credito sosta con una carta di credito o di debito, ed effettuare il login, quindi indicare il termine della sosta prevista e confermare. Non è obbligatorio, ma è consigliabile esporre il talloncino myCicero scaricabile da questa pagina, in cui trovate tutti i dettagli in merito.

Immagine 3 migliori app parcheggio

Alcune alternative

Non mancano tuttavia delle valide alternative per risolvere la seccante questione in oggetto. Ad esempio, è noto che le più celebri app di navigazione dispongono da tempo di funzioni dedicate alla ricerca di luoghi d’interesse.

E questo vale anche per i parcheggi, argomento in cui Google Maps (nella galleria a seguire), Mappe di Apple, Waze e simili, la sanno lunga.

In sostanza, basta cercare fra i punti d’interesse nelle vicinanze o di una determinata zona, affinché le applicazioni mostrino le relative soluzioni disponibili e l'utente ottenga le varie informazioni utili annesse. 

Immagine 4 migliori app parcheggio