Solo l’8 agosto sarà una giornata di allerta massima per il traffico, anche se in questo periodo fare previsioni non è mai facile

Sarà un’estate strana in Italia e non solo, con meno turisti in giro per via della paura di nuovi contagi da coronavirus e non solo: molti italiani infatti hanno già esaurito i giorni di ferie durante il lockdown, con la triste conseguenza di dover rimanere a casa nel mese di agosto.

In questo particolare panorama Autostrade per l’Italia e Polizia Stradale hanno pubblicato il classico opuscolo informativo con le previsioni del traffico per l’estate. Previsioni che danno un solo giorno da bollino nero (simbolo delle condizioni possibili): sabato 8 agosto. Nella mattinata infatti muoversi verso le località di villeggiatura sarà davvero complicato.

L’auto come prima (e unica?) scelta

Se infatti – almeno pare – saranno meno gli italiani a muoversi nel periodo estivo, la stragrande maggioranza lo farà entro i confini nazionali e in auto, ritenuto il mezzo più sicuro per muoversi in periodo di COVID-19. Milioni di automobilisti si riverseranno quindi in autostrada, con rischio di lunghi ingorghi sulla rete autostradale.

Ma se sabato 8 agosto sarà l’unico giorno da bollino nero, non andrà poi tanto meglio nel weekend precedente. Secondo le previsioni del traffico infatti tra il 1° e il 2 agosto ci saranno bollini rossi (traffico critico) e gialli (traffico intenso). Sabato sarà il giorno peggiore, con traffico critico in mattinata e nel pomeriggio, mentre domenica il traffico in autostrada sarà intenso.

Previsioni traffico luglio 2020 Polizia
Previsioni traffico agosto 2020 Polizia

Ferragosto di calma

Incredibilmente le previsioni del traffico danno calma quasi piatta nel weekend di ferragosto verso le località di villeggiatura, mentre inizierà (con inusuale anticipo) il controesodo. Secondo Autostrade e Polizia Stradale infatti mattina e pomeriggio di domenica 16 agosto ci saranno bollini rossi in direzione delle grandi città, mentre il 15 sarà contraddistinto da bollini gialli in entrambe le direzioni: la mattina verso i luoghi di villeggiatura e il pomeriggio verso le città.

Stessa storia per il weekend successivo (22 e 23 agosto), con bollini rossi per sabato mattina e pomeriggio in direzione grandi città, mentre domenica il traffico peggiore sarà concentrato nel pomeriggio (bollino rosso). L’ultimo weekend di agosto sarà invece relativamente calmo, con allerte gialle sia sabato sia domenica.

Come viaggiare informati

Per conoscere in tempo reale lo stato del traffico potete scaricare la app MyWay di Autostrade (per Android ed iPhone), con segnalazioni di vario genere, mentre se vi basta un navigatore potete scegliere varie app come Waze (Android ed iPhone) e le sue segnalazioni in tempo reale date dagli altri automobilisti, oppure Google Maps (Android e iPhone). E per saltare le code al casello il consiglio è sempre quello di dotarsi di Telepass. Per sapere come avere il Telepass e come funziona potete leggere l’articolo dedicato.

Anche i siti di Autostrade e Polizia stradale possono dare preziose informazioni per gli automobilisti, come presenza di cantieri (ad esempio quelli che da tempo stanno creando problemi sulle autostrade liguri), di autovelox o tutor.

Tutor, o più precisamente SICVe, che proprio in vista dell’estate 2020 ha esteso il suo raggio d’azione portando a 1.060 i km coperti dalle sue telecamere, in grado di rilevare la velocità media delle auto e segnalare eventuali infrazioni.

Fotogallery: Le previsioni del traffico per l'estate 2020