Dalla mappatura delle stazioni di ricarica allo strumento per pianificare viaggi e spostamenti: ecco le novità EV di TomTom

Dopo il lancio dell’app di navigazione AmiGO su Android Auto, TomTom muove un passo importante verso la mobilità elettrica presentando una famiglia di soluzioni tecnologiche innovative per utenti e aziende.

Dalla ricerca dei punti di ricarica, quasi 450.000 grazie al nuovo accordo con Hubject, allo strumento di pianificazione TomTom Routing and Range; una vera e propria suite EV che TomTom sta realizzando per migliorare l’esperienza di guida delle auto elettriche.

Una rete più ricca

La partnership con Hubject, piattaforma di eRoaming leader nel mondo, come anticipato, segna un nuovo passo che per TomTom si traduce in un notevole arricchimento dei punti di ricarica da mappare: quasi 450.000 ad oggi.

Anche le maggiori informazioni relative al posizionamento degli stessi, ai tipi di connettori disponibili e, in particolare, ai dati sulla disponibilità (per 175.000 punti di ricarica) tramite il servizio EV charging points service, fanno parte del bagaglio recato dal nuovo accordo.

Oltre che sull’app TomTom GO (disponibile su Google Play Store, App Store e Huawei AppGallery), tutto ciò sarà usufruibile anche dagli sviluppatori che, grazie alle API di TomTom Maps e l’API di ricerca, avranno la facoltà di proporre nuove soluzioni alle aziende con flotte di veicoli elettrici.

Informazioni e disponibilità in tempo reale

A corredo di tale espansione, TomTom ha annunciato inoltre un accordo aggiuntivo, con Eco-Movement, una piattaforma leader specializzata nel fornire dati sui punti di ricarica dei veicoli elettrici.

Ne consegue dunque un arricchimento della suite EV di TomTom, capace di offrire così a conducenti e gestori di flotte di veicoli elettrici una maggiore quantità di informazioni accurate sui punti di interesse EV.

I veicoli dotati del sistema EV charging points service potranno accedere a indirizzi dettagliati, alle informazioni sugli orari di apertura e di accessibilità, ai dati sulla velocità di ricarica, alle modalità di pagamento accettate e, soprattutto, alle informazioni sulla disponibilità effettiva, in tempo reale, dei punti di ricarica.

Immagine 2 TomTom suite EV

TomTom Routing and Range

Ulteriore elemento del nuovo pacchetto, studiato da TomTom per migliorare e rendere più fruibile la mobilità elettrica anche in caso di viaggi, è uno strumento denominato TomTom Routing and Range.

Come intuibile, si tratta di un sistema di pianificazione che, tenendo conto di vari parametri quali la velocità e il tipo di guida, il traffico, il tipo di strada, l’altitudine (e altro ancora), permette all'utente di avere una stima verosimile della distanza che può percorrere un veicolo elettrico.

Offre a chi guida opzioni di percorso flessibili che tengono conto di eventuali soste per la ricarica, opzioni pensate in base alle esigenze, compresa l’opzione eco-routing per scegliere l’itinerario a più basso consumo energetico. Uno strumento integrato nelle soluzioni di navigazione di TomTom, disponibile anche come API e quindi adoperabile sia dalle case automobilistiche, sia dalle imprese.