La funzione Eco-coasting si aggiunge alla disattivazione cilindri. Prezzi da 26.150 euro

Quasi in punta di piedi, senza troppi clamori, la Volkswagen Golf ha accolto da febbraio nei suoi listini la nuova motorizzazione 1.5 TSI ACT 130 CV con disattivazione cilindri, funzione di veleggiamento a motore spento “Eco-coasting” e un consumo combinato di 4,8 l/100 km. La nuova versione, sempre abbinata al cambio automatico a doppia frizione DSG 7 marce, è disponibile in Italia negli allestimenti Business, Highline ed Executive con carrozzeria a 5 porte e Variant e prezzi compresi fra i 26.150 euro e i 29.050 euro (26.800-29.700 euro per la Variant).

Più tecnologie in un motore solo

Questa inedita Volkswagen Golf 1.5 TSI ACT BlueMotion, già annunciata nel 2016 con la rinnovata famiglia di motori EA211 TSI EVO si affianca alla già esistente versione da 150 CV e alla 1.4 TSI da 125 CV, entrambe con disattivazione di due cilindri su quattro, ma prive dell’Eco-coasting. Fra le altre tecnologie che permettono a questa nuova motorizzazione di guadagnare la più efficiente delle denominazioni BlueMotion (e non solo BlueMotion Technology) c’è il funzionamento del 1.5 turbo benzina secondo il ciclo Miller, il turbocompressore con turbina a geometria variabile e la citata disattivazione cilindri quando la richiesta di potenza è ridotta.

Eco-coasting, il veleggiamento a motore spento

Un piccolo approfondimento lo merita proprio il sistema di Eco-coasting abbinato al cambio DSG. In pratica quando l’auto rallenta o viaggia a velocità costante lungo una leggera discesa il motore si spegne completamente e si scollega dal cambio. Così si evita l’intervento del freno motore e si sfrutta tutta l’energia cinetica dell’auto spegnendo per brevi periodi il propulsore e riducendo i consumi di 0,4 l/100 km. Tale funzione micro-ibrida sfrutta l’impianto elettrico di bordo a 12 volt e una compatta batteria agli ioni di litio che fornisce energia nelle fasi di inattività del motore. La velocità massima è pari a 216 km/h e il tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h è di 9,1 secondi.

Ciclo Miller per la massima efficienza

La funzione di veleggiamento della Golf 1.5 TSI ACT 130 CV è un’ulteriore evoluzione della gestione attiva dei cilindri (Active Cylinder Management o ACT) che disattiva i due cilindri interni in un regime di funzionamento compreso fra i 1.400 e i 4.000 giri/min e fino a 130 km/h, il tutto senza che il guidatore si accorga di nulla. Il nuovo 1.5 TSI ACT BlueMotion è dotato anche di ciclo di combustione Miller che anticipa la chiusura delle valvole di aspirazione e utilizza un più alto rapporto di compressione (12,5:1) per migliorare del 10% l’efficienza di funzionamento.

Gallery: Volkswagen Golf 1.5 TSI ACT 130 CV