I collaudatori Audi, al freddo del Nord, lavorano sulle versioni allroad della A4 e della A1

Il lancio della nuova BMW Serie 3 ha costretto Audi a mettersi al lavoro duramente sulla A4, che presto riceverà un profondo restyling. Restyling che ovviamente coinvolge anche la versione "suvvizzata" allroad, sorpresa in queste foto nei luoghi più freddi della Terra. 

Nuova anche - e soprattutto - dentro

A prima vista, questo "muletto" potrebbe sembrare lo stesso della A4 Avant normale, ma le protezioni aggiuntive attorno ai passaruota e nella zona sotto le portiere fanno capire che invece si tratta, appunto della allroad.

I cambiamenti saranno con tutta probabilità più grandi dentro che fuori, con l'adozione di un sistema di infotainment molto più vicino a quello della A6, quindi con molti meno tasti fisici e largo spazio agli schermi a sfioramento. Un ripensamento che dovrebbe portare anche a un nuovo disegno delle bocchette d'aerazione. 

Ancora più assistita

Sempre dalla A6 (e dalla A8), la A4 "ruberà" diversi sistemi di assistenza alla guida, mentre non sono previsti grossi aggiornamenti per quello che riguarda la meccanica, se non qualche "limatura" per enfatizzare l'efficienza. Il debutto sul mercato? Non prima della seconda metà del 2019.

Fonte: CarPix