Dalle elettriche, alle hypercar ibride e alle sportive tradizionali, passando per i modelli "normali"

Mancano ormai meno di due mesi all'apertura del Salone di Francoforte 2019, che prosegue la sua alternanza biennale con quello di Parigi. Quest'anno gli stand della kermesse tedesca apriranno dal 12 al 22 settembre, con i due giorni precedenti (10 e 11) riservati alla stampa e agli operatori di settore.

Gli assenti

Purtroppo continua il trend visto negli ultimi anni, che ha investito anche altri Saloni, riguardo alla defezione di diversi marchi. A Francoforte non ci sarà l'alleanza Renault/Nissan/Mitsubishi, mancherà tutta PSA tranne Opel e quasi certamente anche tutta FCA, inclusa Maserati. Parlando ancora di gruppi, anche General Motors e Toyota non saranno della partita. A livello di brand fa poco scalpore l'assenza di Tesla, che non presenzia praticamente mai a nessuna fiera, un po' di più quella di Bentley che è parte del Gruppo Volkswagen.

Altri assenti illustri sono Aston Martin, Ferrari e Rolls-Royce, mentre tra i brand più "popolari" mancano Mazda, Suzuki e Volvo, sebbene quest'ultima avesse già disertato l'ultimo Salone di Ginevra.

Volkswagen ID 3

E i presenti

Ad ogni modo, tutte queste mancanze non impediscono di avere una lista di novità piuttosto corposa, partendo da due elettriche diversissime tra loro e già ampiamente annunciate: la Volkswagen ID.3 e la Porsche Taycan. Se la seconda è la prima vettura a zero emissioni del marchio, la prima è quella che dovrebbe traghettare Wolfsburg in una nuova era.

Ovviamente ci sono anche la Mini Electric e la Opel Corsa-e che però si sono già mostrate senza veli. La seconda, in particolare, potrebbe essere rivelata anche nella classica configurazione con il motore a scoppio. anche Cupra porta un nuovo SUV elettrico, ma in forma di concept.

Rimanendo all'interno del Gruppo Volkswagen, all'IAA 2019 dovremmo le sportivissime RS Q3 e RS 6 Avant, il restyling della Skoda Supra, le nuove versioni elettriche di Seat Mii, Skoda Citigo e Volkswagen up!, la Volkswagen Tiguan R e la nuova hypercar ibrida Lamborghini. Sempre a proposito di tedeschi, Opel presenterà l'Astra restyling, Ford le nuove Kuga e Puma, mentre BMW toglierà i veli all'inedita M8.

Porsche Taycan

Mercedes, invece, svelerà la GLB a 7 posti (anche in versione pepata AMG), insieme alla Classe A con powertrain ibrido plug-in. Infine, al Salone di Francoforte sono attese anche la Hyundai i10 di terza generazione (allo stand coreano ci sarà anche una serie esclusiva della i30 N e la concept full electric 45) e la nuova Land Rover Defender, che in molti attendono con trepidazione.

Salone di Francoforte 2019, la lista delle novità

Fotogallery: Salone di Francoforte 2019, le novità in arrivo