Aspetto sportivo ed interni esclusivi per il grande SUV di casa Audi. Guadagna la lettera S ed il V8 TDI. Dotazioni tecniche di alto livello e tecnologia sempre connessa

Con l’aggiornamento di metà carriera, anche il SUV 7 posti di Audi ottiene il 4.0 V8 TDI in allestimento S. Proprio come la sorella maggiore Q8. Doppio turbo e compressore elettrico garantiscono prestazioni di alto livello all'Audi SQ7 TDI restyling. Sistema multimediale MMI Plus di serie, con connessione LTE, ed Amazon Alexa ne completano la dotazione. 

Anche per lei il diesel più potente

L’allestimento S, firmato dal reparto sportivo della casa di Inglostadt, porta in dotazione il 4.0 TDI V8 diesel. Motore già collaudato in passato su altri modelli del gruppo, come Porsche Cayenne, Panamera, Volkswagen Touareg e Audi SQ8. In questa ultima evoluzione, però, vede l’ausilio di un compressore azionato elettricamente dall’impianto elettrico a 48 volt. Si affianca nell’utilizzo ai due turbo già presenti e al sistema Mild-Hybrid, la potenza complessiva diventa così di 435 CV e 900 Nm di coppia massima tra 1.250 giri/min e 3.250 giri/min.

2020 Audi SQ7 TDI

Il vantaggio del compressore elettroattuato, si traduce in un’istantanea risposta dell’acceleratore anche a bassi giri. Questo V8, attualmente, gode del primato europeo per essere il diesel, ad impiego automobilistico, più potente sul mercato. Completano il powertrain, il cambio automatico Tiptronic ad 8 rapporti e la collaudata trazione integrale Quattro.

Il dinamismo di una berlina

Di serie le sospensioni pneumatiche adattive, che, insieme allo sterzo a servoassistenza variabile, regalano al suv un dinamismo degno di una berlina. Optional le ruote posteriori sterzanti ed il pacchetto assetto Advanced, con barre antirollio attive e differenziale posteriore sportivo. L’Audi SQ7 è quindi in grado di mantenere la traiettoria impostata in curva, eliminando effetti di sottosterzo e sovrasterzo.

2020 Audi SQ7 TDI

Di serie cerchi in lega da 20 pollici con look specifico e gomme 285/45. Freni a disco da 400 mm all’anteriore e 37 0mm al posteriore, necessari per arrestare la grande mole della vettura. A richiesta l’impianto frenante carboceramico con dischi da 420 mm e 370 mm per avantreno e retrotreno.

Interni esclusivi e dotazione Hi-tech anche per la sicurezza

Interni curati nei minimi dettagli, rivestimenti pregiati e tanta tecnologia. Di serie il sistema MMI Plus con connettività LTE Advanced e sintetizzazione vocale affidata ad Amazon AlexaNon mancano tutti gli elementi tipici di Audi, come il virtual cockpit con navigazione dalle mappe di Google Earth, e l’Head Up Display (optional).

2020 Audi SQ7 TDI

Il comfort interno può essere completato con l’impianto audio Bang&Olufsen 3D Sound e il pacchetto Air Quality con ionizzatore dell’aria. A richiesta le luci ambiente in grado di riprodurre 30 colori diversi sulle superfici dell’abitacolo e i sedili sportivi S Plus in pelle Valcona.

Sicurezza attiva di primo livello

La sicurezza durante la guida notturna è affidata ai fari Matrix LED con frecce dinamiche, optional l’impianto Matrix LED HD con abbaglianti laser. La dotazione è completata dal pacchetto di assistenza alla guida completo (optional), in grado di gestire autonomamente le dinamiche stradali del veicolo. 

2020 Audi SQ7 TDI

In vendita in Italia dal terzo trimestre del 2019, sarà la versione di punta del SUV dei quattro anelli. 

Fotogallery: Audi SQ7 TDI restyling 2019