La casa tedesca produrrà in Spagna un terzo modello oltre alle Polo e T-Cross: sarà . un crossover dal look filante

Negli scorsi giorni in molti hanno festeggiato a Landaben, in Spagna, dopo che Volkswagen ha confermato di voler realizzare nell'impianto navarro un terzo modello in aggiunta alle Polo e T-Cross.

Quest’auto non arriverà prima di metà 2021, come riporta il sito internet Wards Auto, ma è facile immaginare che sarà un modello di successo e renderà ancora più strategica la posizione della fabbrica a poca distanza da Pamplona, dove la casa tedesca ha prodotto l’anno scorso 272.041 esemplari della Polo e 231 della T-Cross (in vendita da aprile 2019).

La trazione? Solo anteriore

Ma cosa sappiamo finora di questo modello? Non molto in realtà, tranne che sarà basato sul pianale MQB-A0 (lo stesso delle Polo e T-Cross) e sarà un crossover a trazione anteriore dal look più filante rispetto alla T-Cross. Il sito internet Siglo XII rivela inoltre che l’auto dovrebbe avere dimensioni leggermente superiori rispetto alla T-Cross, che è lunga 4,11 metri, quindi potrebbe avere dimensioni a metà fra la T-Cross e la T-Roc (4,23 metri).

I motori dovrebbero essere solo a benzina, metano e diesel, perché al momento il pianale non supporta quelli ibridi ed elettrici.

Fotogallery: Volkswagen T-Cross