Stile minimal, grande monitor centrale e volante a 2 razze sono i punti salienti della nuova generazione, in arrivo l'11 novembre

Della nuova generazione della Skoda Octavia sappiamo già molto grazie alle informazioni ufficiali pubblicate pochi giorni fa dalla stessa Casa ceca. Sappiamo che avrà motorizzazioni benzina, diesel, ibride e a metano, che offrirà più spazio e che verrà commercializzata sia in versione berlina sia con carrozzeria station wagon. Quello che ci manca è vederla senza camuffature sia all’esterno sia all’interno. Proprio l’abitacolo è protagonista dei nuovi bozzetti pubblicati oggi, che rivelano quando già sospettavamo.

Doppio monitor

Proprio come avvenuto sulla Volkswagen Golf 8, che con la Skoda Octavia condivide la piattaforma MQB, gran parte del lavoro si è concentrato sulla plancia, dove dominano i 2 monitor da 10”, uno per la strumentazione e l’altro per il sistema di infotainment, posizionato ben più in alto che in passato. Grafica e funzionalità dovrebbero riprendere quanto visto sulla nuova generazione della compatta di Wolfsburg, con connettività a 360° e l’eliminazione di quasi tutti i pulsanti fisici.

Il climatizzatore dovrebbe essere gestito tramite una superficie touch posta sotto il monitor centrale, dove dovrebbero trovare spazio anche altri comandi tattili per richiamare le principali funzionalità del sistema. Il tunnel centrale invece sembra ancora più spazioso, col piccolo selettore per il cambio automatico che sorge al centro.

Nuova Skoda Octavia, gli interni

Altra grande novità sarà il volante a 2 razze, con ai lati 2 selettori fisici a rotella per gestire la strumentazione digitale. Si notano poi le bocchette di aerazione posteriori, con i tasti per gestire temperatura e intensità del flusso d’aria, così da avere un climatizzatore trizona.

Fotogallery: Nuova Skoda Octavia, il teaser

Più lunga e più comoda

Cresciuta in lunghezza fino a toccare 4,68 metri e in larghezza per un totale di 1,829 metri la nuova Skoda Octavia offrirà maggiore spazio sia agli occupanti sia ai bagagli, con una capacità di carico che toccherà i 600 litri sulla berlina e 640 sulla station wagon.

Il suo debutto in Italia è previsto per marzo 2020 con prezzi ancora da definire.

Fotogallery: Nuova Skoda Octavia, i bozzetti degli interni