Il tuner ha presentato un esemplare unico spinto dal 2.0 turbo utilizzato nel motorsport dalla TT Cup

Audi ha sicuramente in programma una versione più spinta della A1 Sportback sulle orme della vecchia S1 da 231 CV che ancora non ha trovato la sua erede. ABT, tra i più famosi tuner dei Quattro Anelli, ha preso in mano la situazione e, circa un mese fa, ne ha preparata una da ben 400 CV

Il progetto di ABT è quasi completo, ma manca ancora da ottimizzare la taratura delle sospensioni e l'elettronica per l'erogazione del motore. Considerando che si tratta di un'esemplare unico (non per niente si chiama ABT 1of1), l'auto non è al momento in vendita quindi non è possibile stimarne il valore.

Fotogallery: ABT Audi A1 Sportback One Of One

È un esemplare unico

Questa one off è spinta dal motore 2.0 TFSI preparato da corsa usato per il campionato monomarca TT Cup. Un quattro cilindri turbo 310 CV che, grazie all'overboost, tocca i 340 CV e 400 Nm di coppia. ABT però ha messo le mani anche su questo portandolo a circa 400 CV, con il doppio scarico posteriore senza filtri che fa tremare i muri ogni volta che la si accende.

Cattivissima anche fuori

I cerchi da 19" sono stati studiati per ottimizzare i flussi aerodinamici e i passaruota posteriori sono stati allargati di 5,5 cm rispetto alla versione di partenza. Le porte dietro sono state saldate e un'enorme ala e un cattivissimo diffusore rendono la vista posteriore più aggressiva che mai. Il kit estetico porta in dotazione anche altre novità, tra cui gli specchietti e i pannelli di portiere e paraurti.

Per quanto riguarda la livrea bicolore, i più attenti noteranno che è simile alla RS6+ Avant bianco nera di Jon Olsson, solo che qua, ovviamente, cambiano i colori. Il designer infatti è lo stesso. Ma ci sono cambiamenti anche all'interno, dove spariscono i sedili posteriori per far posto al rollbar. Quelli anteriori da corsa sono fatti su misura per il proprietario e in tutto l'abitacolo non mancano rivestimenti in Alcantara e accessori racing come il volante a fondo piatto.