Il fuoristrada tedesco da 570 CV schiantato al suolo da 300 metri di altezza da un blogger russo

Fino a che punto sareste disposti ad arrivare per esprimere le vostre frustrazioni riguardo un'auto? Sfuriate su Facebook? Proteste nei concessionari? Video nei quali ne dite di cotte e di crude? Di idee e azioni ce ne sono a dismisura ma siamo quasi certi che nessuno sia mai arrivato prima a fare ciò che ha messo in scena (e in video) un giovane vlogger russo. Gli ingredienti sono un elicottero Mi-8T, un terreno innevato e una Mercedes-AMG G 63.  Il tutto con una tamarra musica di sottofondo.

Il V8 tra gioie e dolori

Ideatore e protagonista del video è Igor Moroz, influencer russo famoso per video nei quali fa scherzi a ignare vittime. Questa volta però niente scherzi. O almeno, così sembra. Da sempre amante della Mercedes Classe G nel 2018 si è portato a casa una G 63 AMG del valore di 16,8 milioni di rubli (circa 243 euro), coronando un sogno.

Da quel momento sono iniziati i problemi, col fuoristrada tedesco da 570 CV ospite fisso delle officine e spesso fermo per problemi di varia natura, col concessionario che si sarebbe rifiutato di eseguire i lavori in garanzia. Risultato: auto praticamente sempre ferma, tanto da condurre il suo proprietari all’insano gesto, attaccandola a un elicottero e facendola schiantare da 300 metri di altezza.

L’auto frittella

Il risultato lo potete vedere a fine video ma non vogliamo spoilerare nulla. Gesto estremo dovuto alla rabbia… o forse no. Secondo una testa russa infatti Moroz avrebbe fatto una scommessa con un amico e al centro c’era proprio il far schiantare al suolo la povera Mercedes G 63 AMG. Voi che dite?

 

Fotogallery: Una Mercedes G63 AMG lanciata da 300 metri di altezza